News /

CALCIO, CONTINUA LA MARCIA DEI RAGAZZI SPRINT CRISPIANO

I Ragazzi Sprint Crispiano continuano la loro marcia nel girone B di Prima Categoria. Nell’undicesima giornata di campionato i ragazzi di Antonio D’Onghia regolano senza particolari affanni il Latias con un gol per tempo e volano al quarto posto di una classifica cortissima, con il Pezze capolista a 19 punti e poi, a seguire, Brindisi (17), Delfini Rossoblu (16) e, appunto, Crispiano (15). 
Al Comunale dunque, davanti a oltre 300 spettatori caldissimi, la squadra del presidente Perrini conquista facilmente i tre punti piegando un Latias apparso a corto d’idee e mai realmente pericoloso. E’ l’allenatore-giocatore D’Onghia a sbloccare il punteggio dopo soli 2’ di gioco: punizione dal limite di Santoro e stacco imperioso del centrale gialloblù, che sigla il suo terzo gol stagionale. Il Latias non reagisce e il pallino del gioco resta in mano ai padroni di casa che sfiorano il raddoppio a più riprese con Santoro, iperattivo sulla fascia destra, e con Vapore, sempre bravo a coprire il pallone e a far salire la squadra. Il 2-0 arriva al 20’ della ripresa su punizione di Fedele, che trova l’angolino destro con una gran botta dai 25 metri. La partita virtualmente finisce qui,  con il Crispiano bravo a controllare e mai in affanno nonostante l’espulsione di Santoro a dieci minuti dalla fine.
“Sono molto soddisfatto dalla prestazione della squadra – il commento di mister D’Onghia – perché il Latias non è mai stato pericoloso. L’unico appunto che mi sento di fare ai ragazzi è quello di non aver chiuso prima la partita, ma l’importante è aver conquistato i tre punti”. Gli fa eco un entusiasta presidente Renato Perrini: “La differenza tecnica fra le due squadre si è vista sin dai primi minuti: sono contento perché dopo un inizio di stagione un po’ balbettante la squadra ha ormai trovato una sua identità di gioco e sta facendo il campionato che mi aspettavo. Siamo in piena zona play-off, come speravo e credevo all’inizio dell’anno: andiamo avanti così e ci toglieremo tante altre soddisfazioni”.
Domenica turno di riposo, si riprende il 23 novembre sul campo del Conversano, che nel dodicesimo turno gioca proprio contro il Latias e che attualmente occupa il quinto posto in classifica. Un altro confronto diretto per i play-off, insomma, un altro passo sulla strada della Promozione.

Pubblicata il 13.11.2014 Torna indietro