News /

BOXE: LA QUERO-CHILOIRO FIRMA CINQUE VITTORIE A BRINDISI

Cinque vittorie e due pareggi sul ring. La Quero-Chiloiro continua ad essere protagonista a livello nazionale dilettantistico. Al PalaMelfi di Brindisi, ospite della storica Rodio all’80° anno di attività, la società pugilistica rossoblù ha organizzato una riunione che ha visto protagonisti 22 atleti, per 11 match ed otto società rappresentate: oltre alla Quero-Choloiro hanno “sfilato” la gemellata Pugilistica Taranto, la Rodio, la Jitakyoei Casamassima, la Salento Boxe, la Boxe Di Palo Canosa, la Pugilistica Pescara e la Pugilistica Chieti. Commissario di riunione Nicola Causi, arbitri Maria Rizzardo, Giuseppe De Palmo, Cosimo Cappiello e Silvia Monacelli. 
I RISULTATI DI BRINDISI Per la Quero-Chiloiro, Elite 64 kg: Antonio Cardellicchio ha battuto Danilo Paracolli (Pugilistica Taranto); Junior 60 kg: Armando Tassiello ha battuto Antonello Pignatelli (Pugilistica Taranto); Junior 75 kg: Emanuele Avvantaggiato ha pareggiato con Vincenzo Maggio (Pugilistica Taranto); Junior 80+ kg: Simone Rito ha pareggiato con Francesco Andrisani (Pugilistica Taranto); Senior 69 kg Giovanni Gistani ha battuto Michael Cafaro (Salento Boxe), conquistando l’accesso al top dilettantistico, la categoria Elite; Senior 60 kg: Marco Di Maggio ha vinto su Sabino Orbello (Boxe Di Palo Canosa); Youth 64 kg: Alfredo Tagliente ha battuto Andrea Mastrorillo (Boxe Di Palo Canosa). 
7° CRITERIUM REGIONALE Hanno preceduto i match di Brindisi il Settimo Criterium Giovanile della Federboxe Puglia-Basilicata. Della Quero-Chiloiro hanno partecipato questi atleti dai 5 ai 14 anni: nei “Cuccioli” Itan Zeppola, Francesco Pennacchio, Simone Pastore, Felice Di Cuia, Gabriele Ranieri; nei “Cangurini” Michael Iacca, Angelo Palmisano, Federico Spataro, Andrea Palumbo e Nicolò Pernisco; nei “Canguri” Emilio Malecore, Christian Acquaro, Augusto Bonucci e Mattia Maffei; Negli “Allievi” Lucio Melucci, Antony Pernisco e Andrea Guarino. 
Malecore e Acquaro, rispettivamente di 11 e 12 anni dopo aver conquistato come coppia “Canguri” la Coppa Italia giovanile (successivamente alla qualificazione dei precedenti Criterium), “hanno dimostrato il loro talento, continuando a battere la via del dilettantismo pugilistico” dice il tecnico Cataldo Quero. Il responsabile del settore giovanile federale regionale, come Quero-Chiloiro, promuove per martedì 18 novembre, l’8° Criterium regionale. L’appuntamento è dalle ore 14, presso i campi di calcio “Oliver”, nel quartiere La Rosa, ospiti della Rodio Brindisi. 
In totale ci saranno dieci criterium, che stabiliranno la graduatoria finale regionale.
Dopo il Criterium si terrà una nuova riunione dilettantistica interregionale promossa dalla Quero-Chiloiro. 

Nella foto Giovanni Gistani (a sinistra)

Pubblicata il 14.11.2014 Torna indietro