News /

BASEBALL, COLLABORAZIONE FRA I TRITONS E L'ISTITUTO "BETTOLO" DI TARANTO

L’ “Asd Tritons Baseball Softball” è orgogliosa di comunicare, anche per quest’anno, l’avvio del progetto  'Il Baseball Che Passione' sviluppato in collaborazione con l’Istituto Comprensivo XXV Luglio – Bettolo.
“Siamo davvero fieri dell’avvio delle attività”, - dichiara Antonio Maggio, Presidente dei Tritons nonché responsabile del progetto - e per questo vogliamo rivolgere un particolare ringraziamento alla Dirigente dell’istituto scolastico XXV Luglio, dott.ssa Romano, e a tutti gli insegnati che fattivamente partecipano al progetto.
Contribuire alla formazione e all’educazione dei più piccoli, attraverso l’insegnamento del Baseball, è per noi motivo di grande orgoglio”.
Il progetto, ormai giunto alla sua quinta edizione, nasce e si sviluppa con l’obiettivo di educare i bambini ad una corretta attività motoria di base, attraverso la pratica del gioco del Baseball. Tre ore di lezioni settimanali, per il coinvolgimento di altrettanti classi (le 3^ A e D e la 4^ D), svolte da Educatori Sportivi qualificati sotto il coordinamento della Commissione Sport Scolastico Giovanile della Fibs (federazione italiana baseball softball) per garantire le necessarie competenze ed esperienze.
“E’ sempre più diffusa l’idea che lo sport deve essere considerato un mezzo di trasmissione di valori universali, - continua Antonio Maggio -, una scuola di vita che ci insegna a lottare, a socializzare , al rispetto tra compagni ed avversari e delle regole. E per questi motivi che l’attività fisica recita un ruolo fondamentale nell’educazione dei ragazzi già all’interno della scuola, per poi magari essere ulteriormente approfondita così come testimoniano i numerosi ragazzini che a Taranto decidono di giocare a Baseball.        
Noi dei Tritons di questo ne siamo consapevoli e per questo a breve partiremo con nuovi progetti rivolti sempre ai bambini delle scuole e non solo, senza dimenticare la componente agonistica delle nostre squadre che si stanno preparando ai prossimi campionati. 
Mi dispiace sottolineare, - conclude il Presidente dei Tritons - , come a Taranto non tutti ancora siano consapevoli dell’importanza sociale e del valore aggiunto creato dalla pratica dello sport, qualunque esso sia. Consapevolezza  che manca soprattutto in chi dovrebbe promuovere lo sport mettendo a disposizione dei cittadini luoghi e strutture idonee dove poterlo semplicemente praticare”. 

Pubblicata il 14.11.2014 Torna indietro