News /

BASKET IN CARROZZINA: I BOYS PERDONO IL DERBY

Il tanto atteso derby della 2^ giornata di campionato di basket in carrozzina serie B Girone D non è stato favorevole ai Boys Taranto, superati dalla Lupiae Lecce per 52-42 sul legno amico dell'istituto Maria Pia.
L'avvio di gara è stato favorevole ai tarantini, i quali hanno chiuso il primo quarto meritatamente in avanti (14-11).  Ma i giocatori ospiti hanno saputo trovare le giuste  contromosse in attacco superando con una certa facilità una difesa di casa non proprio all'altezza delle proprie potenzialità (23-30 all'intervallo lungo).
Il numero di falli personali (Todaro a quota 3 dopo metà gara) e di conseguenza quelli di squadra hanno condizionato tutto il resto della gara su alcune scelte tattiche sicuramente rivedibili. La scarsa lucidità in attacco in alcuni frangenti della partita (palle perse, scarse percentuali di realizzazione e di rimbalzi offensivi) hanno fatto scattare il puntuale contropiede di Gianluca Stella (18 punti all'attivo).
Proprio l'arrivo del conterraneo Stella, proveniente dalla Fly Sport INAIL Molise,  esperto giocatore di serie A visto anche a Taranto negli anni scorsi, ha garantito alla compagine leccese notevoli progressi sia dal punto di vista delle individualità che nel gioco di squadra.
In casa rossoblù, risulta evidente che il lavoro svolto in allenamento sia insufficiente rispetto alle enormi potenzialità che il gruppo può esprimere. Il lavoro nella palestra di Palagiano (sede degli allenamenti dei Boys) non ha dato i frutti sperati in un match sicuramente alla portata.
La strada è sicuramente ancora molto lunga, considerato che siamo ancora alla seconda partita, con i necessari aggiustamenti si cercherà di rivedere l'assetto tattico per renderlo più efficace sin dalle prossime gare che vedranno protagonisti i Boys nella lunga ed impegnativa trasferta in quel di Palermo il 13 dicembre, a causa della pausa forzata del 7 dicembre per il raduno della Nazionale femminile a Foligno.

Pubblicata il 1.12.2014 Torna indietro