News /

TENNISTAVOLO: AI NAZIONALI GIOVANILI DI MESSINA, L’ARGENTO E’ ROSSOBLU

Alla fine dei giochi, la maglietta è intrisa di sudore. Che vale uno sfavillante argento. Alessandro Piaccione sfoggia con orgoglio il vessillo del C.T.T. ai Nazionali Giovanili di Messina, brillando nella categoria Juniores. Condotta senza impedimento alcuno la fase a gironi, il pongista tarantino si sbarazza dapprima di Russo nei quarti (3-1), poi liquida con un sonoro 3 a 0 il malcapitato Puglisi, approdando così in finale. Il tavolo da gioco, teatro della sfida contro il quotatissimo Amato (numero 41 del ranking e nazionale giovanile), si infiamma allo 'start': malgrado una prova inoppugnabile, il talento della Pantaleo ha da gettare la spugna dopo quattro combattutissimi set. Una tempesta di applausi e di complimenti partiti all'indirizzo dell'atleta ionico, al quale l' "azzurro" potrebbe a questo punto apparire non più un miraggio.
Una pacca sulla spalla per Fabio Tundo, che tra gli Allievi non di certo sfigura. Dopo la divertente sgroppata all'interno del proprio girone (superato a punteggio pieno), nulla può ai quarti contro Bazzano, vincente per 3 a 0.  Ciononostante, nello stesso è già possibile intravedere dei sensibili miglioramenti.

Pubblicata il 19.01.2015 Torna indietro