News /

PALLANUOTO: MEDITERRANEO SPORT, UNDER 20 E UNDER 15 IN GRANDE SPOLVERO

Colpaccio esterno. Grande successo della Mediterraneo Sport Under 20 in trasferta a Brindisi contro la Fimco Sport. I ragazzi guidati da Igor Martinovic si sono imposti con un netto 8-14 in un match in cui sono stati in vantaggio sugli avversari sin dal termine della prima frazione. La partenza dei locali, infatti, é stata baldanzosa fino al 3-1, arrivato a 3' 47 dalla prima sirena. Da quel momento é iniziato il monologo degli arancioblú, in grado di segnare quattro reti in un batter d'occhio e di operare il meritato sorpasso sul 3-5. Il canovaccio non é cambiato nel secondo tempo, tutto di marca tarantina con le uniche quattro reti segnate. I leoni della Mediterraneo hanno mantenuto il distacco di +6 negli ultimi due tempi (entrambi conclusi in pareggio). Sugli scudi in fase realizzativa con tre reti segnate a testa Bando e Orlando. In classifica la Mediterraneo é da sola al secondo posto a quota 9, alle spalle dei cugini della Rari Nantes, più avanti di tre lunghezze. seguono Conversano a quota 6, Fimco a 3 e Putignano ancora senza punti. Ora l'Under 20 é attesa da un'altra trasferta, domenica 25 alle 17, presso la Piscina Comunale di Modugno. Gli ionici saranno impegnati contro la Bio Sport Conversano.
FIMCO SPORT-MEDITERRANEO TARANTO 8-14 (3-5, 0-4, 3-3, 2-2)
FIMCO SPORT - Marzanese, Coluccia, Tramacere 2, Saracino, De Salvatore 1, Gagliano, Pariti 3, Calò, Cavallo, Giannuzzo 3, Attanasio, Luchena, Abate.
MEDITERRANEO - Bechis, Fabiano 1, Caricasole 1, Orlando 3, Latanza 2, De Giorgio, Caramia 1, Kiakidis 2, Musciagno 1, Bando 3, Gentile, Giandomenico. All. Martinovic

Da record, invece, l'esibizione dell'Under 15 contro la malcapitata Molfetta Nuoto. Addirittura 28 i gol subiti dalla formazione di casa, volenterosa ma ancora troppo tenera per affrontare i leoni arancioblú. La partita non ha avuto storia: 11 reti nella prima frazione, 6, 5 e 6 nelle successive, a conferma di uno strapotere assoluto. In casa ionica sono andati tutti a segno tranne... il portiere De Bellis: 6 reti per Latanza, 5 per Orlando, 4 per Caramia e Scarnera, 3 per Lusso, 2 per Renna e Orlando, una per Le Piane e De Giorgio. Domenica, alle 9.15, la compagine ionica affronterà nella piscina amica di via Bruno l'Impero Fasano.
Sconfitta interna, invece, per la Mediterraneo All Blacks U. 13 contro il Modugno: gli ospiti si sono imposti per 4-9 ed hanno dominato l'incontro senza patemi nei primi tre tempi, culinari con un secco 1-9. La reazione tarantina si é materializzata con il secco 3-0 dell'ultima frazione. Da segnalare la tripletta di Orlando e la rete solitaria di De Bellis.
Dura sconfitta anche per la squadra U. 13 All White della Mediterraneo, battuta in casa per 3-17 dalla forte Impero Fasano. Decisivo il crollo nel primo quarto terminato 0-5: i giovani arancioblù non sono mai riusciti a giocare alla pari con gli avversari. Di Blasi, Tarsia e Caramia le reti tarantine. (l. sp.)

Pubblicata il 22.01.2015 Torna indietro