News /

BASKET: CUS JONICO E VIRTUS TARANTO PROTAGONISTI DELLE "GIORNATE AZZURRE"

Cus Jonico e Virtus Pallacanestro Taranto protagonisti a 360° delle Giornate Azzurre, uno degli appuntamenti più attesi del progetto federale di reclutamento giovanile, che si sono tenute nei giorni scorsi e che da Brindisi a Mola di Bari, passando per Massafra e San Severo hanno visto tante promesse tarantine mettersi in evidenza sotto gli occhi attenti dei tecnici del Settore Squadre Nazionali Andrea Capobianco ed Antonio Bocchino.
Dai più grandi, Gianmarco Conte, Paolo De Bellis, Giovanni Stola, Vincenzo Terruli, Gabriele Alfarano e Gianluca Pannella (molti di loro già stabilmente in prima squadra Casa Euro Taranto) ai più piccoli Luca Cassano, Alessandro D'Andria, Riccardo Egitto, Alberto Lacarbonara, Mattia Nardelli e Simone Spalluto vi hanno preso parte senza dimenticare il prodotto del vivaio virtusino, Filippo Lauria, da questa estate sotto l’egida Stella Azzurra Roma.
Ma non c’erano solo i giocatori, presenti anche i tecnici della Virtus, il responsabile Vincenzo Terruli ed il suo “braccio destro” Mario Cottignoli che ha tracciato un bilancio del lavoro dei “suoi” ragazzi: “Possiamo ritenerci soddisfatti di come i ragazzi VirtCus si sono allenati durante queste Giornate Azzurre. Questi risultati sono frutto dell'impegno che i ragazzi mettono quotidianamente in palestra, e dei grandi mezzi (strutture-preparatore fisico-campionati di eccellenza) che la Virtus mette a disposizione di noi tecnici del settore giovanile per poter lavorare al meglio e in un contesto di eccellenza”. Per il giovane allenatore tarantino un ulteriore banco di prova anche per la crescita personale di tecnico: “Sicuramente la mia formazione come allenatore è stata influenzata dagli anni in cui ho allenato e collaborato con le rappresentative regionali e col settore squadre nazionali. Anche per questo insieme al nostro responsabile tecnico Domenico Terruli stiamo portando avanti un lavoro che mira a formare giocatori preparati tecnicamente ma anche collaborativi che sono proprio quelli che interessano al settore squadre nazionali”. 
Risultati che come al solito sono visibili nelle vittorie sul campo. A cominciare dal percorso sempre più netto dell’under 19 di coach Leale al 12°successo di fila dopo l’89-56 imposto sul campo di Fasano utile a conservare il primato. Testa della classifica che ha raggiunto anche la squadra di coach Voltasio nel campionato Promozione: la doppia vittoria con Cisternino, 86-58, e con i cugini del Montedoro San Giorgio 72-49, ha proiettato gli orange in vetta al girone al pari proprio di Cisternino.

Foto Vito Massagli

Pubblicata il 20.02.2015 Torna indietro