News /

BOXE: QUERO-CHILOIRO, IL 22 FEBBRAIO “STARTER” DELLA STAGIONE NUMERO 45

Si alza il sipario sulla quarantacinquesima stagione della Quero-Chiloiro Taranto. L’inizio vale doppio. Domenica 22 febbraio, infatti, la società pugilistica rossoblù sarà protagonista di due trasferte: a Bologna ed a Catanzaro.
LA RIUNIONE DI BOLOGNA Domenica 22 alle 17.30, al PalaYuri di San Lazzaro di Savena (hinterland bolognese) si terrà l’evento delle arti marziali “Cattivisinasce”, che vedrà protagonista del momento clou la boxe. Sul ring della manifestazione promossa dalla storica società bolognese Sempre Avanti salirà anche la Quero-Chiloiro Taranto con i suoi pugili. Questi i match della riunione dilettantistica: Categoria Elite 75 kg la sfida importante tra Marco Boezio (Quero-Chiloiro) e Domenico Elia (Sempre Avanti); Elite 60 kg, Danilo Paracolli contro Nicolò Bertolino (Sempre Avanti); Elite 60 kg, Riccardo Terrucidardo (Boxe Castelfidardo del maestro Andrea Gabbanelli, in sinergia col club jonico) contro Danilo Barile (Pugilistica Alto Reno del tarantino Emanuele Orlando); Senior 60 kg, Salvatore Locorotondo (Quero-Chiloiro) contro Federico Scazzieri (Sempre Avanti); Senior 69 kg, Giuseppe Di Pierro (Quero-Chiloiro) contro Andrea Mucciarelli (Pugilistica Alto Reno); Senior 64 kg, Marco Cimadomo contro Andrii Pitera (Sempre Avanti). 
Paracolli e Locorotondo sono tarantini doc, Terrucidoro veste la casacca del Castelfidardo, Boezio è Capurso, Cimadomo e Di Pierro di Trani. All’angolo della Quero-Chiloiro ci saranno i tecnici Salvatore Versace e Cosimo Inerte.
LA RIUNIONE DI CATANZARO Domenica 22, alle ore 18, nella palestra “Eagles” di Catanzaro si terrà una riunione dilettantistica, nella quale sono impegnati due pugili della Quero-Chiloiro. Così sul ring i match: categoria Senior 81 kg, il foggiano Angelo Mirno sfiderà Ludimir Pavlov (Pugilistica Eagles); Elite 60 kg, Giuseppe Carafa (Quero-Chiloiro) contro Danny Costantino della Eagles. All’angolo, per la Quero-Chiloiro, ci sarà il tecnico Antonio Versace.  
“COPPA DELLO JONIO”: IL PRE-PROFESSIONISMO DI CASTELLANO Grande attesa per la prima riunione dilettantistica di boxe che la Quero-Chiloiro terrà nella sua città, Taranto. L’appuntamento è una “due giorni” interregionale, in programma il 28 febbraio ed 1 marzo, con gong alle ore 17 ed ingresso libero, alla palestra del Circolo Didattico “Livio Tempesta”. La società della famiglia Quero propone un evento interregionale di alto livello con atleti in rappresentanza delle regioni
Marche, Abruzzo, Campania, Lazio e Calabria. L’occasione sarà storica per il 28enne boxeur bolognese della Quero-Chiloiro Francesco Castellano, perché salirà sul quadrato per l’ultima volta come dilettante “Elite”, prima del passaggio al prestigioso mondo del professionismo.
 

Pubblicata il 20.02.2015 Torna indietro