News /

BASKET IN CARROZZINA, I BOYS TARANTO SALUTANO IL PUBBLICO CON UNA VITTORIA

I Boys Taranto Inail chiudono con un'altra vittoria la gara di recupero, l'ultima casalinga stagionale, contro la Kleos Reggio Calabria (53-49 il risultato finale), penultimo impegno del Girone D serie B di basket in carrozzina 2014/2015.
Il lavoro svolto in queste due ultime settimane, incentrato soprattutto sulla concentrazione e sulla qualità del gioco, ha dato finalmente i suoi frutti. La squadra rossoblù oggi si è espressa bene tenendo i ritmi sempre alti per tutta la durata della partita. La compagine reggina era reduce da un'altra sconfitta al PalaLaforgia di Bari ieri sera: era finita 57-35 a favore  dell'HBari2003, squadra diretta concorrente del 3° posto in classifica.
Un match combattuto, considerato l'avversario ostico, capace sulla carta di ribaltare il risultato dell'andata quando i Boys la spuntarono per 51-39. Coach Toti Fella ed il suo aiuto Leo Donvito, consapevoli delle difficoltà dell'incontro, hanno schierato in partenza Todaro (playmaker), Eletto (ala), Latagliata (guardia), Gallipoli (guardia), Sansolino (pivot). 
Un avvio caratterizzato da botta e risposta, 14-12 il primo parziale, con le squadre che hanno cercato di prendersi le misure sfruttando i lunghi nell'area pitturata. Buona prova di Eletto (18 punti finali) che riscatta decisamente la prova negativa dal punto di vista delle percentuali di realizzazione di una settimana fa, in tandem con il solito pivot Sansolino (18) top scorer della stagione dei rossoblù.
Il cambio di passo del secondo quarto, aumentando il ritmo scandito da  Todaro, ha poi portato i Boys ad accumulare un vantaggio sempre più crescente fino al rassicurante +9 dell'intervallo lungo (29-20). A nulla è valsa la grintosa prova dei pivot ospite Saraceno (22 punti) e di Basilicò (18) diretti dall'esperto coach Cogliandro.
Una timida rimonta dei reggini c'è stata nel terzo quarto (12-13 il parziale), quando Taranto ha dato spazio a Pastore e D'Ambra, autori di una positiva prestazione. Ma la gara era ormai segnata ed è finita con una vittoria ampiamente meritata dai Boys. A contribuire al successo anche l'esperienza di  Latagliata (10 punti), autentico cecchino fuori dal pitturato che ha messo in seria difficoltà la difesa reggina.
Decisamente positivo il bilancio dei Boys alla prima stagione agonistica, caratterizzata da alti e bassi a causa soprattutto di infortuni ed un pizzico di sfortuna, ma decisamente da incorniciare per l'impegno messo in campo in situazioni di emergenza. Resta un degno terzo posto da conquistare: l'occasione sarà sabato 21 marzo contro la diretta concorrente in classifica, l'HBari2003 al PalaLaforgia.
<<Non resta che ringraziare ancora una volta i nostri tifosi – commenta Todaro - ai quali vogliamo dedicare questa nostra ultima vittoria dal sapore molto speciale, in occasione dell'ultima gara interna stagionale. L'auspicio è quello di regalare in un prossimo futuro altri momenti magici da vivere insieme>>.

Pubblicata il 9.03.2015 Torna indietro