News /

BASEBALL, ESORDIO POSITIVO PER I TRITONS TARANTO

Il manager Antonio Maggio era alla ricerca di indicazioni importanti dal campo dopo un inverno di allenamenti in palestra, con una squadra profondamente rinnovata e ringiovanita che ha risposto bene sul campo seppur evidenti i tanti spunti da approfondire e su cui lavorare.
Bene l'esordio del nuovo arrivato Maduranga Pryannath, giocatore dello Sri Lanka con trascorsi anche nella nazionale del suo Paese, arrivato a Taranto grazie ad un importante operazione di scouting dello staff rossoblu.
Il capitano Alberto Iemmolo ha tenuto alto il morale dei giovani della squadra anche quando i rossoblu erano in difficoltà ed ha scosso il team con una rubata a casa base che ha suscitato gli applausi del pubblico foggiano.
Bene i baby lanciatori,qualche affanno per il lanciatore partente classe ’99 Francesco Migliore, da registrare la buona prova di Mario Mucavero, anche lui classe ’99, all'esordio assoluto nella categoria Senior come lanciatore. Bene anche i giovani ricevitori D’Andria classe ’00 e Palombella classe ’99, in un ruolo delicato e molto difficile. Solida anche la prova di Luca Delle Castelle sia in attacco che in difesa.
Una prova incoraggiante che lascia ben sperare per il lavoro futuro, purtroppo sul fronte societario si registra il mancato rinnovo con ORO6 come Main Sponsor della Squadra al quale vanno i ringraziamenti per quanto fatto per i Tritons, tuttavia rimane in essere il rapporto di reciproca stima seppur in forme minore rispetto al passato.
Gli allenamenti riprendono sul Comunale di Tramontone: la speranza è di recuperare al più presto gli infortunati Morales, Alabrese ed il rientro del cubano Alexis Despaigne per poter affrontare la Coppa Italia ormai alle porte seppur con tante avversità a cui si aggiunge adesso anche la mancanza di un main sponsor.

Pubblicata il 10.03.2015 Torna indietro