News /

SCHERMA, WEEK-END DI SODDISFAZIONI PER I TARANTINI

Ottimi risultati per il Club Scherma Taranto  alla prima edizione del Trofeo “Città di Foggia”, gara a squadre di sciabola e di spada organizzata dal Circolo Schermistico Dauno: sono state complessivamente 20 le squadre iscritte, che hanno dato vita ad uno spettacolo di alto livello tecnico e qualitativo.
A vestire i colori della squadra tarantina per la competizione di spada sono stati il capitano Camilo Bory Barrientos, maestro di sala del Club Scherma Taranto, Vincenzo Santilio e Angelo Boccardi. Positiva  fin dalla fase a gironi la prestazione della compagine jonica con tutte vittorie tranne una sconfitta per 45/37 con Il Club Scherma Bari, squadra risultata poi vincitrice del Trofeo. Nella successiva fase di eliminazioni dirette vengono fermati solo in semifinale dalla Giannone Caserta ma ritornano agguerriti e desiderosi di portare a casa  la coppa del 3° posto ed hanno affrontato uno spareggio con la grinta necessaria per battere la squadra del Nedo Nadi Salerno per 45/43. 
Importante questo risultato che serviva a testare la prestazione del Team del Club Scherma Taranto, i cui titolari, ricordiamo, sono in serie A2, unica società di spada del sud Italia,  e durante il corrente anno si disputeranno la promozione in massima categoria.
Soddisfacente anche il risultato di William Venza che nella quinta prova del 7° Trofeo del Sabato, che si è svolto a Siena, ha agevolmente conquistato il 5° posto fermato nella sua corsa per la semifinale da Lorenzo Toracca (C.U.S. Siena) con un punteggio 15/14 che lascia l’amaro in bocca, ma che comunque lo qualifica per la finale che si terrà il 24 maggio.
Prossimo impegno agonistico che vedrà impegnati Vincenzo Santilio, William Venza ed Eleonora Chiruzzi sarà la II prova Nazionale Giovani ad Ariccia il prossimo 14/15 Marzo.

Pubblicata il 11.03.2015 Torna indietro