News /

CALCIO, I RAGAZZI SPRINT CRISPIANO CONCEDONO IL TRIS

Terza vittoria consecutiva dei Ragazzi Sprint Crispiano, che a San Pancrazio Salentino domano il Latias con un inequivocabile 0-3 e accorciano ancora le distanze dalla zona play-off: il Brindisi quinto in classifica è a tre punti e la coppia Delfini Rossoblù-Leporano, appaiate al terzo posto, sono adesso a sole quattro lunghezze. Sul campo dell’ultima in classifica la squadra del presidente Perrini, schierata con il consueto 4-2-3-1, vince e convince mettendo in mostra un calcio pratico e concreto. A firmare il vantaggio gialloblù dopo 25 minuti di gioco è Colucci, bravissimo a sfruttare uno schema su corner: palla rasoterra fuori area e botta di collo pieno dell’esterno sinistro crispianese che, anche a causa di una leggera deviazione, spiazza completamente il portiere del Latias. I ragazzi di mister D’Onghia, questa settimana nelle sole vesti di allenatore a causa di un risentimento al polpaccio, non si accontentano e continuano a spingere. Vapore e Santoro sfiorano il raddoppio in più circostanze anche se il primo tempo si chiude sullo 0-1. I Ragazzi Sprint tornano in campo decisi a chiudere il match e dopo dieci minuti Vapore non sbaglia: su un lancio dalla trequarti l’attaccante gialloblù vince un rimpallo e trafigge il portiere in uscita con un comodo piatto sinistro. Ancora cinque minuti e Crispiano fa tris: grande discesa di Santoro sulla destra, cross al centro e Vapore è ancora una volta spietato nella conclusione al volo: è il suo tredicesimo gol in stagione. E’ lo 0-3 che chiude definitivamente la partita e fa volare i Ragazzi Sprint in classifica.
“Era una partita da vincere – commenta mister Antonio D’Onghia – e i ragazzi sono entrati in campo con le giuste motivazioni. Sono soddisfatto del gioco prima ancora del risultato perché abbiamo concesso pochissimo al Latias e a differenza di altre partite con squadre sulla carta abbordabili, abbiamo tenuto la concentrazione per tutti i 90 minuti”.
Sulla stessa lunghezza d’onda il presidente Renato Perrini: “E’ stata una vittoria importante e meritata: sono fiero di questa squadra. Ormai siamo quasi alla fine della stagione: da questo momento ogni partita può essere decisiva, quindi dobbiamo continuare a giocare con l’intensità e la convinzione delle ultime tre partite. All’inizio dell’anno abbiamo anticipato che il nostro obiettivo sarebbe stato lottare per i play-off e lo stiamo facendo, ma sono convinto che questi ragazzi possano dare ancora di più. C’è un traguardo storico da tagliare per Crispiano: con i nostri tifosi accanto sono certo che ci giocheremo la promozione sino alla fine”.
Domenica per i Ragazzi Sprint turno di riposo, si torna in campo il 29 marzo al Comunale contro il Conversano.

Pubblicata il 19.03.2015 Torna indietro