News /

BASKET IN CARROZZINA, I BOYS TARANTO CHIUDONO IL TORNEO AL 4° POSTO

Non è riuscita l’impresa dei Boys Taranto Inail di far perdere l’imbattibilità interna delHBari nell’ultima di girone di ritorno del campionato di serie B girone D 2014-2015.
Il risultato finale (47-37) non rispecchia l’andamento della gara che per tre quarti è stata in perfetto equilibrio con capovolgimenti di fronte. La differenza, senza cercare nessun tipo di alibi, l’ha fatta ciò che ormai attanaglia i Boys sin dall’inizio del girone di ritorno, cioè la carenza di organico in campo vista l’assenza della guardia Leo Donvito per motivi fisici di una certa rilevanza, pedina fondamentale nello schieramento rossoblù anche per l’assetto difensivo. È risaputo che in un certo tipo di match la differenza la fa proprio la difesa che, se incapace di prendere le giuste contromisure, paga a caro prezzo il risultato alla sirena finale.
L’avvio di gara (22-21 all'intervallo) è stato caratterizzato dal botta e risposta dei due team che hanno espresso sin dalle prime battute un livello di gioco davvero spettacolare fatto di schemi preparati dai due coach (Altieri A. per l’HBari e Donvito  per i Boys) che il numeroso pubblico presente sugli spalti del Pala Laforgia ha saputo apprezzare.
Purtroppo per i rossoblù era difficile mantenere alta la concentrazione. Nel 3° quarto, grazie anche ad un pressing a tutto campo, il quintetto barese ha iniziato a imporre il suo gioco e punti di scarto (35-27) che a fine gara  hanno fatto la differenza.
Nonostante tutto, rimane soddisfatto il vice coach Donvito per l’impegno espresso dai suoi giocatori in una delle sue migliori prestazioni a livello collettivo perché quando si gioca di squadra prima o poi i risultati arrivano ed il potenziale può solamente aumentare per il valore tecnico dei propri atleti.
Questo primo campionato dei Boys Taranto si conclude con un degno 4° posto in classifica e non si può che rimanere soddisfatti se si pensa che la società creata dal presidente Todaro insieme ad altri sei soci-giocatori (Donvito, Latagliata, Sansolino, Gallipoli, Eletto, Labellarte), è partita da zero nel vero senso della parola. 

Hbari2003 - Boys Taranto Basket INAIL   47-37 (10-11, 22-21, 35-27) 
BOYS TARANTO INAIL: Todaro 7, Labellarte n.e., Latagliata 7, Eletto 8, Gallipoli, Sansolino 15, Pastore. All. Donvito 
HBari2003: Micunco 2, Porreca 2, Romito 6, Caputo 1, Fasano E. 10, 
N’Goran 10, Fasano P. 12, Resce 2, D’amato, Mesecorto 2, Lo Magistro n.e. All. Cassano.  Vice All. Altieri
Arbitri: Marano  e Trematerra  di Napoli

CLASSIFICA 7^ giornata di ritorno serie B Girone D
Lupiae Lecce Inail 22 (qualificata ai playoff); HBari2003 18; Ragazzi di Panormus Inail Palermo 16; Boys Taranto Basket Inail 16; ASD Polisportiva Kleos Reggio Calabria 8; Cus Catania 6; Viola Basket Reggio Calabria 0.

Pubblicata il 23.03.2015 Torna indietro