News /

BASKET: FINALI UNDER 19, VIRTUS KO MA ANCORA IN PIENA CORSA

Sconfitta ma ancora in corsa. La Virtus Pallacanestro Taranto perde la seconda partita di fila, l’ultima del girone A, contro la Leonessa Brescia ma non lascia Vasto e le Finali Nazionali Under 19 “Elite”. La squadra orange di coach Leale infatti nonostante il ko si è qualificata per lo spareggio di accesso ai quarti di finale: terzo posto nel proprio girone dove la classifica avulsa ha fatto la differenza nei confronti del Basket Derthona, ultimo e già eliminato, ma in difetto nei confronti di Montevarchi, secondo alle spalle di Brescia che si guadagna il pass diretto per i quarti di finale.
Peccato perché per diversi minuti la Virtus, purtroppo priva ancora di Bisanti, ha cullato addirittura il sogno di passare come prima del girone, poi contro i lombardi, avanti anche di +10 nell’ultimo quarto, qualcosa si è inceppato e la partita è andata ai supplementari dove ancora le giovanili del Cus Jonico non hanno trovato le risorse necessarie per vincerla.
Sono stati Conte e Pentassuglia (15 e 11 punti) sin dal primo quarto, chiuso a +5, a spingere la Virtus, che nel secondo quarto ha accusato il ritorno della Leonessa, +3 all’intervallo, trascinata da un Bolis che chiuderà a 19 punti. Dopo la pausa, a metà del terzo quarto, è stata la tripla di Arcopinto più qualche buona lettura offensiva a lanciare i tarantini che hanno raggiunto anche il +7, prima di arrivare 45-39 alle soglie dell’ultimo quarto. Qui un’altra tripla di Arcopinto a 6’ dalla fine sembra chiudere i discorsi sul +10 ed invece c’è un vero e proprio blackout orange permette a Brescia di pareggiare con Bettelli, Bonvicini e Marelli per il 49-49 che manda tutti all’overtime.
Ma l’astinenza dal canestro virtussina continua, arrivano solo 3 punti dalla lunetta. Brescia non fa molto meglio ma trova con Bolis la tripla che fa la differenza. Finisce 56-52, la classifica avulsa tiene la Virtus a Vasto. Un altro obiettivo è centrato, giovedì si torna in campo con la Stella Azzurra, una delle migliori “cantere” del basket nazionale. Sarà partita da dentro o fuori, Taranto è pronta a giocarsi le sue chances.
Come tutte le partite, diretta streaming a partire dalle 16 su www.pianetabasket.com.

Foto Silvestri

Pubblicata il 14.05.2015 Torna indietro