News /

"SPORT E SOLIDARIETA'" A S.GIORGIO JONICO: UN SUCCESSO L'EVENTO TARGATO FIJLKAM

Un indubbio successo la Manifestazione denominata: 'Sport e Solidarietà' organizzata in San Giorgio Jonico Taranto dalla A.S.D. TAO-SHI-DO sotto l'esperta guida dei Dirigenti e Tecnici: Maestro c.n. 5° Dan Caterina Gallo, Maestro c.n. 6° Dan Giuseppe Di Raimondo e Istruttore c.n. 4° Dan Cristina Di Raimondo. L'Auditorium della Scuola Media Statale Giovanni Pascoli con un folto pubblico presente sugli spalti, ha visto altresì la presenza delle massime Autorità invitate all'Evento, fra cui il Sindaco di San Giorgio Jonico Giorgio Grimaldi, per lo Sport Fijlkam: il Consigliere Nazionale Roberto D'Alessandro, il Presidente Regionale Fran-cesco Saverio Patscot ed il Vice Presidente del Settore Karate Sabino Silvestri; per la Solidarietà l'A.I.D.O (Associazione Italiana Donazione Organi e Tessuti) il Presidente Regionale Vito Scarola, il Presidente Provin-ciale Lina Ginex ed i familiari dei Donati organi.
Dopo il rituale saluto a tutti gli intervenuti, L'Evento si è svolto intervallando esibizioni di Karate, M.G.A., proiezione di filmati sullo Sport e sulla Solidarietà, lettura di messaggi, fra cui quello del Presidente del Gruppo Comunale A.I.D.O. di San Giorgio Jonico Caterina Gallo che ha altresì affermato che l’A.I.D.O. non è solo una semplice sigla ma rappresenta la consapevolezza di tutti coloro che decidono di aderire ad un sublime atto d’amore: “LA DONAZIONE”, supportando l’attività promossa dal Ministero della Salute con l’alto Patrocinio del Presidente della Repubblica.
Sono stati proiettati dei brevi filmati. Per quanto riguarda lo Sport si sono visti alcuni degli innumerevoli successi ottenuti dai Campioni della Fijlkam in campo nazionale e mondiale e la partecipazione alle Para O-limpiadi di Atleti diversamente abili che con il tradizionale kimono effettuavano le varie performance riprese e trasmesse dalla televisione nazionale TG-1. Per quanto riguarda la Solidarietà il filmato della sfilata degli At-leti della Tao-Shi-Do per le vie del paese per la sensibilizzazione al Culto della Donazione; altro filmato di una ragazza non vedente che attraverso il trapianto torna a vedere; la 'Storia di Agata Di Raimondo', filmato commissionato dal Ministero della Salute Regione Puglia all'Emittente televisiva di Taranto Video Levante, che ritrae Agata nel quotidiano mentre risponde alle varie domande del giornalista relative alla sua malattia, al rapporto con i medici e con Dio e alle sue aspettative. Alcune riprese la ritraggono anche nella Palestra Tao-Shi-Do mentre si allena con gli altri Atleti come in una sfida con una incredibile voglia di vivere. Agata, in at-tesa di un vano trapianto non ce la fa! I suoi familiari fondano il Gruppo Comunale A.I.D.O. con sede in Palestra a San Giorgio Jonico con l'unico scopo di salvare vite umane attraverso la giusta informazione. L'anno successivo al suo decesso il Presidente Nazionale Fijlkam Dott. Matteo Pellicone le conferisce 'Motu Proprio' la Cintura Nera per aver esaltato lo Sport nonostante le sue problematiche di salute.
Indubbiamente commoventi questi 'ridotti' filmati, ma commuovere vuol dire muovere dentro ed è cosa assai importante farlo per catturare l'attenzione e la sensibilità delle persone.
Altro commovente filmato trasmesso, quello del cantante Marco Mengoni che con il video della canzo-ne: 'Guerriero' mette in evidenza la fondamentale importanza dei genitori nella guida del proprio figliolo per dargli serenità nella vita e forza risolutrice anche contro il fenomeno del bullismo.
Gli Atleti della Tao-Shi-Do si sono esibiti per fascia d'età: Bambini con circuiti previsti per il Gran Premio Giovanissimi come da programma Federale all'unisono con le direttive del Ministero della Pubblica I-struzione; Ragazzi con prove di Kihon (Fondamentale), Kata (Forma) e Kumite (Combattimento dimostrati-vo); Adulti con le stesse prove dei Ragazzi con un più incisivo vigore d'applicazione pur sempre nel rispetto dell'autocontrollo che è il punto cardine della Fijlkam ed infine prove di Difesa Personale con l'esclusivo Me-todo detenuto dalla Fijlkam M.G.A. (Metodo Globale di Autodifesa) di cui la cintura nera 4° Dan Cristina Di Raimondo è Istruttore 3° Livello.
Di forte impatto anche la lettura della 'Preghiera dello sportivo' scritta da Papa Giovanni Paolo II e letta dalla cintura nera 4° Dan Pasquale Di Raimondo. Fortemente commovente l’Inno di Mameli legato all’amore per la propria famiglia, scuola, città, Nazione e alla fine del quale gli Atleti hanno urlato a gran voce “PRESENTE!” ogni volta che venivano nominati i nomi dei donatori.
Fiore all'occhiello dell'Evento è stato il conferimento all'Atleta Ricci Rosanna della Cintura Nera Motu Proprio da parte del Presidente Nazionale Fijlkam Dott. Domenico Falcone che ha delegato il Consigliere Na-zionale Sig. Roberto D'Alessandro alla consegna del Diploma Federale e della prestigiosa Cintura. Tutto ciò a dimostrazione che lo Sport è in sostanza ben altro che semplice divertimento o faticoso confronto alla ricerca di una vittoria: è invece mezzo privilegiato di conoscenza di se stessi e degli altri, di convivenza con essi, ed anche di apertura ad una visione integrale dell’uomo ambendo a portare ad un livello di coscienza lo spessore umano e spirituale favorendone la realizzazione psicofisica. Ad indossare la Cintura Nera a Rosanna è stato lo stesso suo Maestro Giuseppe Di Raimondo che la segue da diciotto anni da quando, nel gennaio del 1997, la psicologa Maria Mutata Margherita, credendo nelle qualità didattiche e formative che la Fijlkam fornisce ai propri Insegnanti Tecnici la indirizzò alla pratica del Karate presso la sua Palestra. Mentre il Consigliere Na-zionale le consegnava il Diploma lodandola pubblicamente, sono stati invitati a salire sul palco le Autorità Fe-derali Fijlkam della Regione Puglia: Presidente Francesco Saverio Patscot e Vice Presidente Settore Karate Sabino Silvestri che si sono a loro volta complimentati per il prestigioso riconoscimento. L'Atleta era ovvia-mente emozionata per tale conferimento, ma estremamente felice unitamente ai suoi genitori presenti.
Agli ospiti d'Onore è stata consegnata una Targa ricordo dell'Evento e sono stati invitati a salire sul palco insieme agli Atleti e, prendendo la parola, hanno avuto parole di elogio per quanto ben organizzato, in primis il Sindaco di San Giorgio Jonico Giorgio Grimaldi che proprio nel 2001 era presente alla prima Manifestazione A.I.D.O. organizzata dall’A.S.D. Tao Shi Do dando il proprio assenso verso questa nobile scelta iscrivendosi e diventando così un potenziale DONATORE. Altre parole di elogio verso questo connubio vincente di Sport e Solidarietà sono state elargite dal Consigliere Nazionale Fijlkam Roberto D’Alessandro, dal Presidente Fi-jlkam Puglia Francesco Saverio Patscot, dal V.P. Fijlkam Karate Puglia Sabino Silvestri accompagnato dal Presidente di Giuria Nazionale di 1ª Categoria Sabina Sasso, dal Presidente A.I.D.O. Puglia Dott. Vito Scaro-la, che attraverso le sue autorevoli e suggestive parole, è stato affiancato dalla testimonianza di una trapiantata di cuore intervenuta e dall’Esponente A.I.D.O. Provinciale di Taranto Lina Ginex, la Dott.ssa Pediatra Sipon-tina Castriotta che in prima persona profonde il massimo impegno e dedizione a favore dello Sport e della So-lidarietà; le Famiglie dei Donatori di Organi e Tessuti di San Giorgio J. (TA): Avitabile Giuseppe, Imperio Domenico, Magrì Rosario, Totaro Aginulfo, Venneri Pasquale.
E' in definitiva un obiettivo di tutto rispetto quello raggiunto attraverso questo Evento poiché, se lo Sport riesce a dare benefici ed equilibrio al corpo, unito alla solidarietà, sublima l'Essere Umano.

Pubblicata il 22.05.2015 Torna indietro