News /

ARTI MARZIALI: "ATLETA LIVELLO PERSONA", SAGGIO DI FINE ANNO PRESSO L'I.C. SCIASCIA

Un binomio di successo. La collaborazione tra l'Istituto Comprensivo "Leonardo Sciascia" di Talsano e la Scuola di Arti Marziali e di Formazione Sportiva "Bushido" di Taranto continua a produrre frutti copiosi.
Sotto la luce dei riflettori è tornato l'innovativo progetto "Atleta livello persona", grazie al saggio di fine anno che si è svolto nell'Auditorium dell'Istituto scolastico lo scorso 3 giugno.
La manifestazione di fine corso si è svolta alla presenza del Dirigente Scolastico Dott.ssa Giovanna Santoro, dei docenti e dei genitori delle classi interessate ed ha rappresentato il momento conclusivo del Progetto della Scuola "Bushido". 
"Atleta Livello Persona" è partito quest'anno in via sperimentale, con una sezione di bambini di cinque anni e con una prima, una seconda e una terza classe di scuola primaria. 
Durante l'anno scolastico, il Maestro Gennaro Setaro, Presidente del "Bushido", assieme ai medici del suo staff medico ha interagito e si è confrontato con le docenti per stilare una programmazione comune, con l'obiettivo di migliorare l'apprendimento scolastico, sviluppare gli schemi motori di base e contribuire a maturare competenze spendibili nella vita di relazione attraverso lo svolgimento dell'attività sportiva.
Fondamentale, per la buona riuscita del progetto, è stata la collaborazione degli "esperti" della scuola "Bushido": la nutrizionista Rosalba Strina, la fisiatra Elena Lombardi, la psicologa Liliana Doria, il maestro Giuseppe Musolino e i collaboratori Umberto Calfapietro, Giovanni Frascella, Fabrizio Donadei e Aldo Quarta, tutti sotto la supervisione del Maestro Setaro. 
Importante anche il coinvolgimento dell'equipe di Nuova Ortopedia Italiana, pronta ad intervenire, già dal prossimo anno scolastico, per risolvere tutte le esigenze in campo ortopedico e sanitario e migliorare le condizioni di vita degli allievi  diversamente abili. 
A conclusione del lavoro compiuto i piccoli atleti, attraverso percorsi psicomotori differenziati per età, hanno mostrato un piccolo saggio del grado di abilità psico-fisica- attitudinale conseguita sotto l'occhio attento e vigile delle docenti che, con vivo interesse e piena disponibilità hanno aderito al progetto sin dal mese di ottobre. 
Protagoniste di "Atleta livello persona" sono state anche le insegnanti Anna Rosa Careri, docente della sezione dei bambini di 5 anni, Anna Viesti, docente della prima classe, Rosa Papa, docente della seconda coinvolta ed Enrica Gigante, docente della classe terza e referente dell' Attività motoria per la Scuola Primaria. 
Il "Bushido" rivolge un doveroso e sentito grazie al Dirigente scolastico, Dott.ssa Giovanna Santoro, che ha permesso che alla "Sciascia" di essere la prima scuola impegnata nella realizzazione del progetto.

Nella foto (da sinistra): Musolino e Setaro

Pubblicata il 15.06.2015 Torna indietro