News /

NUOTO: ESORDIENTI "B", MEDITERRANEO QUARTA AI REGIONALI. PILATO SUPER CON QUATTRO ORI

Per loro i risultati sono importanti ma, allo stesso tempo, sono un dettaglio. Perché alla loro età più che vincere conta crescere, formarsi, divertirsi, imparare a 'fare gruppo'.
E' per questo che i successi conquistati dagli Esordienti B della Mediterraneo Village nelle finali regionali di nuoto, disputate a Modugno, diventano ancora più importanti. E assumono i 'colori' dell'insegnamento e dell'amicizia.
La grande opera svolta nel corso dell'annata dagli istruttori Eva Cecchetto e Vito D'Onghia ha prodotto frutti rigogliosi. Dimostrati dal quarto posto assoluto a squadre conquistato su un totale di 38 società partecipanti; primo assoluto tra le società dotate di un unico impianto.
Ricco il medagliere conquistato: ben 4 ori, 3 argenti e un bronzo, che hanno pienamente confermato la bontà del lavoro compiuto.
Sotto la luce dei riflettori è finita, ancora una volta, l'imbattibile Benedetta Pilato protagonista di quattro vittorie su quattro con prestazioni cronometriche eccellenti:
33'85 nei 50 delfino, 38'16 nei 50 rana, 1'27'12 nei 100 rana e 1'18'08 nei 100 misti.
In buona forma anche Nicoletta Brunelli, pronta a conquistare tre medaglie: argento nei 100 rana con 1'32'93, argento nei 50 rana con 41'84 e bronzo nei 50 stile libero con 43'00. Anche in questo caso i tempi al cronometro sono stati più che soddisfacenti.
Tra i ragazzi ottima la prova di Aristeo Sabbatini, argento nei 100 rana con 1'27'88, in grado di alternare con successo l'attività di nuotatore e il ruolo di portiere nella pallanuoto.
Fondamentali per i punti conquistati anche i quarti posti ottenuti da Andrea Cazzaró, Gabriele Barbieri e Aldo Albano: i tre sono finiti a un passo dal podio, ma l'ingresso nei medagliati appare davvero a un passo, rimandato alle prossime competizioni.
Lo stesso ragionamento vale per l'intero team: i piccoli arancioblù hanno mostrato di aver acquisito completamente spirito di squadra e forza di gruppo. Uno spirito combattivo e costruttivo che regalerà soddisfazioni sempre maggiori: la Mediterraneo Sport è pronta a scalare ulteriormente le classifiche pugliesi.
Ai regionali di Modugno hanno partecipato Aldo Albano, Gabriele Barbieri, Gabriele Giordano, Marco Liuzzi, Leonardo Pucci, Mattia Infesta, Andrea Cazzaró, Giovanni Tedesco, Aristeo Sabbatini, Nicoletta Brunelli, Martina Scialpi, Benedetta Pilato, Giulia Auletta, Giulia Giangregorio, Luisiana Schiavone, Veronica Abatematteo, Martina Romeo. Tutti meritano un applauso per impegno e risultati.

Pubblicata il 19.06.2015 Torna indietro