News /

BOXE: QUERO-CHILOIRO SCONFITTA NEL MATCH CALABRIA-PUGLIA

Cinque sconfitte, un pareggio ed una vittoria. E’ questo il bilancio della Quero-Chiloiro del match dilettantistico Puglia-Calabria, che si è tenuto il 20 giugno a Rossano Calabro, come manifestazione introduttiva al Torneo Nazionale “Guanto d’Oro”.
SCIALPI IMBATTUTO La soddisfazione per la Quero-Chiloiro Taranto, nella trasferta calabrese, la dona il ventiduenne Lorenzo Scialpi, che in soli tre mesi di attività ha collezionato cinque successi su altrettanti match disputati. Sul ring calabrese l’atleta tarantino, campione regionale Senior, ha superato Vincenzo Cutrullà della Santhi Vibo Valentia.
Questi gli altri risultati dei match: Elite 64 kg, Emanuele Lanzalonga ha pareggiato con Antonino Vazzana (Amaranto Boxe Reggio Calabria); Elite 64 kg, Luigi Portino è stato sconfitto da Giuseppe Lavecchia Giuseppe (Amaranto Boxe Reggio Calabria); Youth 69 kg Fabio Nistri è stato battuto da Alfonso Lettieri (Pugilistica Cariatese);
Elite 69 kg, Alessio Morabito ha perso con Mario Argento (Amaranto Boxe Reggio Calabria); Senior 75 kg, Giuseppe Di Pierro ha perso con Carmelo Garofalo; Elite II serie 48 kg, Ilaria Carlucci è stata sconfitta da Floriana Tringali (Amaranto Boxe Reggio Calabria).
Il team della Quero-Chiloiro presente in Calabria, era guidato all’angolo dai tecnici Cosimo Quero e Donato Buonfrate.
CAMPIONATO NEO PRO: SECONDO ROUND I pugili della Quero-Chiloiro Marco Boezio e Francesco Castellano attendono il secondo match del campionato nazionale “Neo Pro”. Dopo il primo successo di entrambi a Taranto nel “Memorial Carelli”, la prossima doppia sfida è appuntata l’11 luglio. In questa data, a Reggio Emilia, per i pesi “Medi”, il 23enne Boezio (15 vittorie-5 pari-5 sconfitte sinora) incrocerà i guantoni con quelli dell’emiliano Erik Bondavalli (Tricolore Olmedo), che vanta un record di 23 vittorie, 1 pareggio e 7 sconfitte. Giocherà invece in casa, a Mottola, con l’organizzazione della Quero-Chiloiro, il 29enne Castellano, che vanta un record di 19 vittorie, 6 pareggi e 5 sconfitte. L’avversario dei “Supermedi” sarà l’emiliano Filippo Gallerini, che in carriera ha sinora registrato 17 vittorie, 2 pareggi e 9 sconfitte. Il match costituirà il “clou” dell’Ottavo Trofeo “Città di Mottola”.
 

Pubblicata il 25.06.2015 Torna indietro