News /

BOXE: LA QUERO-CHILOIRO SI QUALIFICA CON I BABY ATLETI AL “TROFEO NAZIONALE CONI” ED ALLA COPPA ITALIA GIOVANILE

La boxe pugliese lancia i suoi atleti emergenti nella corsa alla Coppa Italia giovanile e al Trofeo nazionale “Coni”.
Le qualificazioni ai due eventi prestigiosi sono il frutto dei risultati ottenuti nei primi sei Criterium giovanili promossi dalla Federazione regionale.
TROFEO NAZIONALE CONI 
Lignano Sabbiadoro, dal 25 al 27 settembre, ospiterà la seconda edizione del “Trofeo Nazionale Coni”, promossa dal Comitato olimpico italiano. E’ una kermesse multidisciplinare, che raccoglie il “top” dei giovanissimi atleti che si sfidano nei rispettivi sport. La Quero-Chiloiro parteciperà con la sua folta squadra, formata da questi baby atleti divisi per categorie: “Cuccoli” Felice Di Cuia; “Cangurini” Simone Pastore; “Canguri”, la coppia Cristian Acquaro-Cosimo Cazzato; “Allievi” la coppia Emilio Malecore Anthony Pernisco. Il tecnico accompagnatore sarà Cataldo Quero, responsabile giovanile della Federboxe di Puglia e Basilicata.
COPPA ITALIA GIOVANILE 
La Federpugilato indice per il 24 e 25 ottobre prossimi, a Santa Maria degli Angeli, sede della nazionale italiana dei guantoni, la Coppa Italia Giovanile. Si tratta di una vetrina prestigiosa per i futuri campioni del pugilato, come lo è diventato Clemente Russo e diversi atleti della Quero-Chiloiro, come Christian Morabito, Francesco Magrì e Cataldo Quero. Quest’ultimo, ora istruttore federale, da quando dal 2007 è responsabile del settore giovanile regionale, la Puglia della boxe è sempre andata sul podio, con diversi atleti tarantini che hanno conquistato l’oro.
Questi saranno i baby pugili della Puglia che si sono qualificati all’evento umbro, visi per categoria: “Cuccioli”, Vittorio Robustella (Taralli Foggia); “Cangurini” Simone Valerio (Taralli Foggia); “Canguri”, la coppia Christian Acquaro-Giovanna Caralla (Quero-Chiloiro Taranto-Taralli Foggia); “Allievi”, Emilio Malecore-Anthony Pernisco (Quero-Chiloiro Taranto). Alla Coppa Italia giovanile la formazione pugliese sarà accompagnata dai tecnici Cataldo Quero ed il Maestro benemerito del Coni foggiano Lorenzo Delli Carri.
LA CLASSIFICA DEL CRITERIUM 
Questa la classifica completa, con i pugili della Quero-Chiloiro, dopo sei Criterium della boxe pugliese, che ha fruttato le qualificazioni a Trofeo Coni e Coppa Italia Giovanile: “Cuccioli” (6-7 anni): 2° posto di Felice Di Cuia con media-punteggio pari a 201.80;
“Cangurini” (8-9-10 anni): 3° posto di Simone Pastore con media di 168.10, alle sue spalle i compagni Nicolo Pernisco (6°), Gabriele Ranieri (7°), Lorenzo Marci (9°), Francesco Pennacchio (10°) ed Itan Zeppola (17°);
“Canguri” (11-12 anni): 1° posto della coppia Christian Acquaro-Cosimo Cazzato (Quero-Chiloiro) con media-punteggio pari a 165.65; 4° posto della coppia Federico Spataro-Mattia Maffei (157.05); 6° Francesco Fortunato-Giuseppe Viola; 7° Federico Spataro-Mario Iacca; 9° Francesco Fortunato-Fabrizio Pulito; 11° Mattia Maffei-Mario Iacca; 12° Cosimo Cazzato-Alessio Battista;
“Allievi” (13-14 anni): 1° posto della coppa Emilio Malecore-Anthony Pernisco (176.71 media-punteggio); 3° Anthony Pernisco-Samuele Carducci (106.82); 4° Mario Tardiota-Davide Liuzzi; 5° Emilio Malecore-Mario Tardiota; 6° Emilio Malecore-Alessandra Mariano; 8° Giovanni Bruno-Flavio Graps.
Da settembre si terranno gli ultimi 4 Criterium che decreteranno la classifica finale regionale.

Pubblicata il 2.07.2015 Torna indietro