News /

VELA, QUATTRO GIOVANI TARANTINI ALLA CONQUISTA DEL MONDO

Sono emozionatissimi. Ma anche carichi di entusiasmo e gioia. L’avventura, per loro, è appena cominciata. Il ragazzi del Flockino sailing team, il gruppo di giovanissimi della scuola Ondabuena Academy, partecipa al campionato mondiale classe velica Sb20, in programma fino 10 luglio a Torbole, sulla riva trentina del lago di Garda. La competizione è partita ufficialmente oggi con le prime regate.
Si tratta dei “giovanissimi” della scuola di vela con sede al Molo Sant’Eligio. Sono loro la fotografia di Taranto nel mondo. L’equipaggio è composto da 4 ragazzi. Francesco Palazzo, coach e tattica, è nato il 7 maggio 1996, ha 19 anni, e frequenta il quinto anno al liceo “Archita”. Al timone c’è Matteo Scaglioso, nato a Grottaglie il 19 luglio 1999, il più piccolo del gruppo. Frequenta il secondo anno del liceo “Aristosseno”. Nicola De Siati è nato il 30 luglio 1998, è il randista dell’equipaggio, anche lui liceo “Aristosseno”. Infine il prodiere, Valerio Dodaro, nato il 13 marzo 1998, al quarto anno del liceo “Ferraris”. 4 giovani velisti abituati ad andare per mare, e a sfidare il vento. Sul lago di Garda si confrontano con i team più esperti fino all’ultima virata.
Tutte le regate partono alle 13.00.
“Ci rappresentano davvero bene – spiega Girolamo Capozza, il vice presidente di Ondabuana che ha accompagnato il team sul lago di Garda - Una bella immagine della nostra Taranto. Sono educati, affiatati, in gamba. Si fanno voler bene da tutti. E poi si sono già fatti notare come velisti. Sono il mio orgoglio, il nostro orgoglio.”. Sono la Taranto più bella. Quella che ha ancora voglia di scommettere, provare a cambiare il corso della storia.
Il campionato mondiale classe velica Sb20, è un evento sportivo che attrae molti equipaggi stranieri e alcuni tra i nomi più blasonati della vela internazionale, oltre che centinaia di turisti. E 100 sono le barche in acqua, con 100 equipaggi tra i più preparati al mondo. Per i ragazzi del team Flockino Sailing è un’esperienza sportiva, e umana, indimenticabile. Un’avventura possibile grazie ad un pool d’imprenditori locali che ha deciso di sostenere la loro trasferta: Alba Tramezzini, Programma Sviluppo, Vision Ottica Saracino, Dal DePa, Profumeria Dragone, Immobiliare Casa Euro, Suite 54, Arco Paisiello, Club 'Tre Colli' Avetrana, Idea Taglio Laser, Modeo Agricoltura e Giardini d'Autore, 3A Project, Five Motors, Gruppo Cafiero Abbigliamento.
“La location è perfetta, splendida – continua Girolamo Capozza, vice presidente Ondabuena Academy - Uno specchio d’acqua incastonato tra le rocce. Club velici a distanza di pochi metri l’uno dall'altro. Tante, tante, barche in acqua. Centinaia di velisti occupano questa porzione di lago grande quanto la rada di mar grande della nostra Taranto. Anche noi possiamo guardare in grande, puntare in alto con il nostro mare”.

Pubblicata il 6.07.2015 Torna indietro