News /

ARTI MARZIALI, PRIMO STAGE DELL'EURO BUDO AL "MARIA PIA"

Circa 150 atleti, 14 società sportive, 9 discipline. Questi sono i numeri del primo stage nazionale che l’Euro Budo Italia ha organizzato domenica scorsa alla palestra dell’Istituto “Maria Pia” di Taranto.
L’organismo nazionale per la divulgazione delle arti marziali è riuscito pienamente nell’intento di infondere i primi dettami tecnici delle discipline e promuovere l’attività della stagione 2015-2016 che la vedrà protagonista nell’organizzazione di diversi eventi che culmineranno nel Campionato Europeo di ju jitsu, specialità random attack, in programma il 29 maggio a Taranto.
Lo stage, organizzato con la collaborazione della Libertas e dell’Opes, è stato tenuto da qualificati istruttori. Per il ju jitsu, sono intervenuti Romeo Cassano, Gianni Leone e Ivan Martucci; per l’aikido, Giuseppe Mancini, Franco Corona e Pasquale Maruzzella; per il karate, Daniele Di Nucci; per il kung fu, Antonio Iannibelli; per il kendo e lo iaido, Fulvio Cantore e Antonio Cantore; per il semi contact, Vittorio Carlucci; per il krav maga, Alberto Colasanti e Giuseppe Gelsomino; per il jeet kune do, Sergio Savoia.
Durante la mattinata è intervenuto a portare il saluto dell’amministrazione comunale l’assessore allo Sport Francesco Cosa, il quale ha espresso la sua piena soddisfazione per le capacità organizzative del referente dell’Euro Budo Italia, Massimo Cassano, degno erede del maestro Romeo Cassano, tra i pionieri delle arti marziali a Taranto. Per l’Opes è intervenuta la presidentessa regionale, Francesca Gatto.
Le associazioni sportive ospiti dello stage provenivano da tutta la Puglia: Ju Jitsu Manfredonia, Defender Minervino Murge, Wushu Club San Vito dei Normanni, Rajon Ju Jitsu Alliste, Polisportiva Yawara Taranto, Polisportiva Frascolla Taranto, Real Combact Taranto, Tao Club Fasano, New Sport Generation Martina Franca, Club Il Dragone Taranto, Energy Talsano, Yawara Bari, Isamachi Do Taranto, Aki Tao Taranto.

CALENDARIO 
Nel corso dello stage è stato presentato il calendario regionale della stagione 2015-2016 dell’Euro Budo Italia per il ju jitsu. Di seguito riportiamo le date: 8 novembre 2015, Montemesola, 6° Trofeo Kase Hito – Memorial Gino Bianchi (1^ prova); 17 gennaio 2016, Ugento, 2° Trofeo Rajon; 20 febbraio 2016, Montemesola, 6° Trofeo Kase Hito – Memorial Gino Bianchi (2^ prova); 20 marzo 2015, San Vito dei Normanni, 3° Trofeo Martial Art; 27-28 giugno, sede da definire, Stage con sessione di esami per kyu e dan. Prevista la partecipazione degli atleti alla Coppa Italia e al Campionato Italiano Libertas, al Campionato Italiano Opes, nonché al Campionato Italiano della Fijlkam. Per le altre discipline, il calendario sarà varato nei prossimi giorni; già in programma due competizioni di karate, due di sanda, una gara di kendo.

Pubblicata il 22.09.2015 Torna indietro