News /

JUDO, LA TARANTINA ROBERTA CHYURLIA ARBITRO MONDIALE

Dopo i brillanti successi di Roberta Vinci nel tennis un'altra tarantina, Roberta Chyurlia, porta sul palcoscenico dell’eccellenza mondiale lo sport jonico.  
Lo scorso fine settimana a Bangkok, in occasione dei 16mi Campionati Asiatici Juniores di judo, la Chyurlia ha conseguito la massima qualifica per un giudice di gara, quella di arbitro mondiale.
Il risultato assume particolare rilevanza poiché porta la brillante tarantina ad un risultato storico: è la prima donna italiana a fregiarsi della prestigiosa qualifica.
"Questo risultato  – dice Roberta Chyurlia – non è un successo personale ma il frutto  di un  grande e silenzioso lavoro svolto dalla mia famiglia, dalla mia società sportiva, la Nuova Linea Sport Taranto, e dai suoi giovani atleti. Ringrazio la mia famiglia che mi ha sempre sostenuta e incoraggiata in questo difficile percorso".
Un successo giunto in un momento particolare per la società sportiva  jonica che è ancora ai blocchi di partenza, a causa dei lavori di bonifica e ristrutturazione che coinvolgono i plessi scolastici del quartiere Tamburi e nonostante la disponibilità della dirigente scolastica dell'XI Circolo Elisabetta Scalera. Il sodalizio, non avendo una palestra a disposizione per diverse ore consecutive, deve rinunciare a causa delle oggettive difficoltà dovute al montaggio e smontaggio dei tatami (materassine dove si pratica judo). “Mi auguro  che questo mio risultato – afferma Roberta Chyurlia - sia per i nostri atleti un esempio di come bisogna sempre dare il meglio di se in qualsiasi condizione”.
“Fare sport nella nostra città - conclude - non è una impresa facile, in modo particolare per uno sport come il judo; mi auguro che questo mio risultato possa essere di sprone a tutti quei giovani e a tutti quegli sportivi che, nonostante tutto, continuano a lottare per realizzare i loro sogni e ad onorare i colori della propria città”.  
Roberta Chyurlia è tra i più giovani arbitri con la qualifica mondiale ed ha nel suo curriculum diverse medaglie nei campionati nazionali di classe e podi in numerose competizioni internazionali.

Pubblicata il 29.10.2015 Torna indietro