News /

BASKET IN CARROZZINA, I BOYS TARANTO SI PRESENTANO

A tre settimane dal fischio d’inizio della stagione 2015/2016 di Serie B di basket in carrozzina, i Boys Taranto si presentano agli appassionati ed al grande pubblico della palla a spicchi domenica 8 novembre alle ore 10 al Palasport di Massafra.
Sarà l’occasione per far conoscere gli sponsor che affiancheranno il club in tutta la stagione che avrà inizio con la gara del primo turno di andata di regular season, il 22 novembre alle ore 11, l’atteso derby con l’HBari 2003.
Anche quest’anno le gare casalinghe, con ingresso gratuito, verranno disputate presso la palestra dell’I.I.S.S. “Maria Pia” di Taranto in Via Galilei 27, la struttura è stata messa gratuitamente a disposizione dalla Provincia di Taranto e dalla A.S.D. Maniva Volley Taranto che la gestisce.
La regular season prevede, nei 5 gironi in cui sono suddivise e squadre di serie B, scontri diretti di andata e ritorno; le prime classificate accedono direttamente agli ottavi dei Play-Off insieme alle prime 3 seconde migliori classificate secondo la graduatoria determinata dal quoziente canestri delle seconde di ogni girone. La fase dei Play-Off si svolge al meglio delle 3 gare e così via fino alla Finale per la promozione nella massima serie.
 I Boys Taranto sono inseriti nel  girone D, un raggruppamento di alto livello composto dalla retrocessa Crazy Ghosts Battipaglia, le corregionali Lupiae Lecce Inail, HBari2003, Sport Insieme Sud Barletta ed infine la molisana Fly Sport Inail Molise di Termoli. 
Dopo una lunga fase di preparazione atletica, i Boys, rinvigoriti dall'arrivo del nuovo head coach, il palagianese Piero Scarano e dell’ala forte Andrea Calò, proveniente dall’Amicacci Giulianova ma molfettese di origine, sono ormai pronti a sfidare le  avversarie senza nessun timore.
La Regular Season che sta per iniziare si prevede competitiva come non mai, sono tutte squadre di elevata esperienza con un tasso tecnico per nulla inferiore alle compagini della massima serie: si preannunciano battaglie fino all’ultimo secondo di gara anche per la qualità del gioco che potrà essere espresso.
I test fatti in questo ultimo periodo da coach Scarano sono promettenti sotto il punto di vista del “ventaglio” di scelte dei quintetti da disporre in campo; non dimentichiamo che nel basket in carrozzina i quintetti  non devono superare i punteggio totale di 15 punti ottenuto sommando i punti di classificazione secondo la disabilità fisica di ogni singolo giocatore.
A proposito di test, con la presentazione ufficiale di domenica prossima, si potrà assistere gratuitamente ad un incontro amichevole con la Lupiae Lecce del presidente Rocco Bortone, squadra che lo scorso campionato ha ben figurato qualificandosi alle fase finale dei Play-Off.
Rinnoviamo dunque l’invito a tutti gli spettatori del nostro territorio a venire numerosi sia all’appuntamento di domenica prossima che alla prima di campionato domenica 22 novembre nell’atteso derby pugliese con l'Hbari 2003.

Pubblicata il 3.11.2015 Torna indietro