News /

NUOTO: MEDITERRANEO SPORT, PILATO SUGLI SCUDI AL GRAN GALA FIN

Il modo più dolce per ricominciare. La Mediterraneo Sport ha vissuto momenti di gloria e soddisfazione sul palcoscenico più prestigioso e ambito: quello del Gran Galà della Federazione Italiana Nuoto che si è svolto domenica 25 ottobre presso il Nicolaus Hotel di Bari.
La manifestazione, come tutti gli anni, premia le eccellenze dell'anno agonistico appena concluso alla presenza dei vertici della Fin e dei campioni delle varie discipline d'acqua. Hanno presenziato all'evento il presidente regionale della Federnuoto, Nico Pantaleo, i consiglieri federali, il presidente del Coni Regionale, Elio Sannicandro, il delegato provinciale del Coni tarantino, Giuseppe Graniglia ed il notissimo Francesco Attolico, portiere della nazionale di pallanuoto campione del mondo.
La delegazione tarantina, composta dal direttore sportivo Massimo Donadei e dai tecnici Vito D'Onghia, Eva Cecchetto e Mattia Di Noi, ha conquistato la luce dei riflettori con ben due riconoscimenti.
Sugli scudi, innanzitutto, Benedetta Pilato: il gioiello baby di casa arancioblù ha conquistato il primo posto nel Trofeo "Giovani Speranze" femminile, con il vertice raggiunto nella classifica regionale degli esordienti B. La "medaglia d'oro" conferma la crescita del settore nuoto della Mediterraneo, fiore all'occhiello del club per numero di praticanti. Nella pallanuoto, invece, è arrivato il terzo posto nella classifica del Top Team Giovanile: un risultato che, sicuramente potrà essere migliorato grazie agli insegnamenti e alla tenacia del nuovo e titolato coach, Mauro Birri.
«I risultati che abbiamo conseguito nel nuoto e nella pallanuoto - osserva il direttore sportivo Massimo Donadei - dimostrano che il tempo è sempre galantuomo e premia la qualità del lavoro svolto. Non ci resta che migliorare ancora e puntare sempre più in alto».

DOMENICA DA LEONI PER NUOTO E PALLANUOTO: RAC A MODUGNO, AMICHEVOLI DI LUSSO IN VIA BRUNO
I motori di casa Mediterraneo hanno ricominciato a riscaldarsi per arrivare a pieni giri agli importanti appuntamenti di domenica 8 novembre.
Presso la piscina comunale di Modugno si svolgerà, infatti, la prima parte del Rac, le qualifiche per i campionati regionali di categoria di nuoto. La Mediterraneo Sport è iscritta al concentramento pomeridiano, in programma a partire dalle 15.30 con le gare di 100 sl, 200 farfalla, 200 rana, 200 dorso, 100 misti e 400 stile libero.
Si disputeranno, invece, nella vasca amica di Via Bruno due amichevoli di lusso del settore pallanuoto: saranno a Taranto, infatti, la Rari Nantes Auditore Crotone U. 17, guidata da Francesco Arcuri e la Rari Nantes Salerno U. 15 del direttore generale Luca Malinconico.
L'importanza dell'evento è segnalata dal ritorno a Taranto nel week end di Alessandro Duspiva, componente dello staff delle squadre giovanili della nazionale italiana e assistente di Sandro Campagna per il Settebello. Un ospite di lusso per due test importanti. Gli incontri si giocheranno in mattinata tra le 10.30 e le 13 e, di pomeriggio, dalle 15 alle 17. Porte aperte, come sempre, per tutti gli appassionati, i curiosi e i semplici visitatori della struttura.

Pubblicata il 5.11.2015 Torna indietro