News /

RUGBY: L'AMATORI TARANTO PERDE IL DERBY CON IL BARI

I resti dell'Amatori Rugby Taranto vengono asfaltati dal Bari nel tradizionale derby di Puglia. Una squadra in completa emergenza , con soli due uomini in panchina e con diversi giocatori fuori ruolo, ha dovuto alzare bandiera bianca, subendo una delle sconfitte più pesanti della sua gloriosa storia. Le amnesie difensive, ma soprattutto un approccio mentale sbagliato, sono stati i fattori determinanti di questo ennesimo stop. I rossoblu sono apparsi deconcentrati, la brutta copia della bella squadra ammirata, solo sette giorni fa, nella gara casalinga con la Svicat. Le numerose assenze e la necessità di fare punti ad ogni costo per abbandonare i bassifondi della classifica, hanno pesantemente condizionato la prova degli jonici, che non hanno mai offerto emozioni degne di una sfida tanto attesa. Quello che, però, fa più rabbia è stato il modo in cui è maturata la quarta sconfitta stagionale, visto l'atteggiamento rinunciatario di buona parte della squadra, che è apparsa poco disposta al placcaggio e al mutuo soccorso.
In avvio, la gara sembra abbastanza equilibrata, ma dopo la prima meta messa a segno dai biancorossi, il match prende una brutta piega. Il pallino del gioco passa saldamente in mano agli adriatici, che con un ben organizzato gioco dei trequarti dilagano fino al triplice fischio finale. Villani e il suo secondo Ruggieri, cercano di apportare degli aggiustamenti allo schieramento, ma la coperta si rivela troppo corta. Con il passare dei minuti il Bari sale in cattedra e alla fine saranno quattordici le mete realizzate dai padroni di casa.
Ora, per Amatori bisogna voltare pagina. La salvezza, l'unico obbiettivo di questa stagione di transizione, viste le numerose partenze e le inattese defezioni, resta a portata di mano, ma bisognerà lavorare duramente per conquistarla. Il rugby è sport di combattimento e non ammette debolezze, tutti devono aumentare il proprio impegno, lavorando duramente durante la settimana, se si vuole dare un senso a questo campionato.
Nelle altre gare della giornata, la capolista Amatori Monopoli strapazza in trasferta la Svicat, mentre il Cus Foggia, nonostante l'impegno, deve arrendersi al maggior cinismo del Trepuzzi.

Campionato Nazionale di serie C/1 – Girone H (Poule Puglia).
Risultati quarta giornata d'andata: Tigri Bari – Amatori Taranto 88-0; Svicat Campi Salentina – Amatori Monopoli 12-37; Cus Foggia – Salento XV Trepuzzi 15-23.
La classifica: Amatori Monopoli 19, Tigri Bari 16, Trepuzzi 14, Svicat 5, Amatori Taranto 1, Cus Foggia (-4) 1.
Prossimo turno (15/11/2015): Monopoli – Bari; Trepuzzi – Taranto; Foggia – Svicat.

Pubblicata il 10.11.2015 Torna indietro