News /

BOXE, TRE PUGILI DELLA QUERO-CHILOIRO AI CAMPIONATI “ASSOLUTI” ELITE

I pugili della Quero-Chiloiro Taranto Giuseppe Fico (69 kg), Alessio Benefico (81 kg) e Claudio Squeo (91 kg) si sono qualificati per i campionati “Assoluti” Elite che si terranno a Roseto degli Abruzzi dall'1 al 6 dicembre con la 93ma edizione. Questo il verdetto delle qualificazione con il campionato regionale della massima categoria dilettantistica, che si è tenuto nell’ultimo fine settimana presso l’ippodromo “Paolo VI” di Taranto asiieme alla “Dolphin Cup” interregionale. L’evento, indetto dalla Federboxe italiana, è stato organizzato dalla società Quero-Chiloiro in collaborazione con la Uisp Taranto (ha garantito i riconoscimenti a vincitori e partecipanti) e la famiglia Carelli “la cui ospitalità, attraverso le amministratrici dell’ippodromo Paolo VI Anita e Milva è preziosa e funzionale” evidenzia il tecnico della Quero-Chiloiro Taranto, che ha ricevuto i complimenti per l’organizzazione dal presidente del comitato Puglia-Basilicata della Federboxe Fabrizio Baldantoni. Il suo entusiasmo per l’evento lo ha spinto ad assegnare alla Quero-Chiloiro, nello stesso scenario del “Paolo VI”, l’organizzazione del Torneo Regionale “Senior” dal 10 al 12 dicembre.

GLI OSSERVATORI DELLA BOXE 
Nino Fracasso, tecnico dell’Aiba (Associone Internazionale Boxe), maestro di pugilato, ha tenuto sabato scorso al “Paolo VI” di Taranto un corso di aggiornamento per i tecnici di boxe di Puglia e Basilicata. Nella domenica seguente ha relazione per i tecnici Giuseppe Macchiarola, medico fiduciario della Fpi. In più nel contesto promosso dalla Quero-Chiloiro, si è tenuta una riunione per arbitri e giudici della Fpi Puglia-Basilicata.
Al doppio evento dei Campionati regionali “Elite” e della “Dolphin Cup” erano presenti anche il presidente della Fpi Puglia-Basilicata Fabrizio Baldantoni ed il consigliere della Federboxe nazionale Antonio De Vitis. Commissario di riunione è stato il delegato provinciale della Federboxe Nicola Causi.

CAMPIONATI REGIONALI ELITE 
Miglior pugile dei campionati regionali “Elite” di boxe è stato decretato il tarantino Giuseppe Fico (Quero-Chiloiro).
Questi tutti i risultati dei campionati regionali “Elite”, svoltosi nell’ultimo weekend all’ippodromo “Paolo VI di Taranto. Semifinali: 64 kg, Andrea Argento (Rodio Brindisi) batte per W.O. (assenza dell’avversario) Davide Angelillo (Pugilistica Barile Terlizzi), Francesco Zaccaro (Panettieri Matera) ha vinto per Ko tecnico contro Emanuele Bonifacio (Francavillese); 69 kg, Danilo Fortunato (Boxe Di Palo Canosa) ha superato Giovanni Gistani (Quero-Chiloiro) di stretta misura; Giuseppe Fico ha battuto Antonio Valentini (Pugilistica Merico Pulsano); 75 kg, Alessio Morabito (Quero-Chiloiro) ha battuto Francesco Fonseca (Vivere Solidale Taranto); Saverio Gena (Portoghese Bari) ha battuto Artur Petryk (Panettieri Matera); Finali: 52 kg, Luigi De Filippo (Iovannelli San Severo) ha battuto Gianluca Caputo (Dragon Boxe Santeramo); 60 kg Pietro Caputo (Dragon Boxe Santeramo) ha battuto Simone Carlucci (Vivere Solidale Taranto); 64 kg, Andrea Argento ha piegato Francesco Zaccaro (Panettieri Matera); 69 kg, Giuseppe Fico ha vinto per ko tecnico alla seconda ripresa il match con Danilo Fortunato (Boxe Di Palo Canosa); 75 kg Saverio Gena (Portoghese Bari) ha superato Alessio Morabito (Quero-Chiloiro).

LA DOLPHIN CUP 
La “Dolphin Cup” è andata come miglior pugile dopo tre giorni della manifestazione interregionale ad Elio D’Alconzo, School Boy della Quero-Chiloiro, recentemente vice-campione italiano nei 46 chilogrammi. Questi i club protagonisti della “Dolphin Cup”: Quero-Chiloiro Taranto, Pugilistica Taranto, Accademia Pugilistica Panettieri Matera, Phoenix Matera, Vivere Solidale Taranto, Boxe Grottaglie, Accademia Pugilistica Portoghese Bari, Academy Fight System Monopoli, The Fighter Barletta, Boxe&Fit Bitonto, Pugilistica Barile Terlizzi, Boxe Vesuviana Torre Annunziata e Pugilistica Rosetana Roseto degli Abruzzi.
Questi tutti i risultati dei pugili della Quero-Chiloiro alla “Dolphin Cup”: Elite 60 kg, Danilo Paracolli ha pareggiato con Ernestino Mariano (Pugilistica Taranto); Senior 81 kg, Angelo Mirno ha battuto con Fabrizio Paduano (Boxe Vesuviana), Davide Ricci ha battuto Luigi Maselli (The Fighter Barletta); Senior 75 kg, Vito Potenza ha superato Eliseo Geraj (Portoghese Bari); Senior 69 kg, Gino De Vole ha battuto Ivano Micheletto (The Fighter Barletta), Jonatan Villa Pace è stato superato da Vincenzo Maggio (Pugilistica Taranto); Youth 69 kg, Daniel Notaristefano ha battuto Giacomo Piperis (Boxe&Fight Bitonto); Youth 60 kg, Alfredo Tagliente ha battuto Walter Verbena (Portoghese Bari), Armando Tassiello ha battuto Giuseppe Centorame (Pugilistica Rosetana); Youth 56 kg, Alessandro La Gioia si è imposto su Thomas Licone (Boxe Vesuviana); Youth 52 kg, Christian Troia ha pareggiato con Francesco Fanelli (Boxe&Fit Bitonto); Junior 70 kg, Giovanni Leccese ha battuto Francesco Ignomeriello (Boxe&Fit Bitonto); Elite II Serie 60 kg; Maria Bartolo ha battuto Raffaella Barlafante (Pugilistica Rosetana), Elite II Serie 48 kg, Ilaria Carlucci ha perso con Caterina Matarrese (Phoenix Matera); Junior 54 kg, Rosa Avvantaggiato ha pareggiato con Sara Farina (Academy Fight System Fasano).; School Boys 46 Elio D’Alconzo ha battuto Francesco Fasano (Boxe Grottaglie).

Alessio Morabito - Regionali Elite (FOTO STANCA-GALEONE)

Pubblicata il 10.11.2015 Torna indietro