News /

NUOTO: RAC A MODUGNO, SQUITIERI SUBITO QUALIFICATO AI CAMPIONATI ITALIANI DI APRILE

Di nuovo in vasca, subito pronti a stupire. L'esordio agonistico dei nuotatori della Mediterraneo  nella stagione 2015/16 si è rivelato subito scoppiettante. Domenica 8, infatti, presso la piscina comunale di Modugno gli atleti arancioblù hanno partecipato alla prima parte del Rac, le qualifiche per i campionati regionali di categoria di nuoto che si svolgeranno a dicembre. Il team guidato da Roberto Bechis ha gareggiato nel corso del concentramento pomeridiano.
Buona la condizione generale del gruppo, risultata in linea con la programmazione degli allenamenti: alcuni, però, hanno dimostrato di essere già in gran forma. Come Marco Squitieri che, nei 200 rana, ha già conquistato il tempo limite per la partecipazione ai Campionati Italiani in programma a Riccione dall'1 al 6 aprile 2016. Una prestazione da applausi.
Molto vicini al tempo limite anche Greco e Agrelli. Hanno, invece, conquistato la qualifica per i regionali di categoria ben nove nuotatori: Agrelli nei 200 ra e nei 100 mi, Greco nei 200 dl, D'Ippolito, Squitieri e Liuzzi nei 200 ra, Semeraro, Pontrelli e Panno nei 100 do, Amandonico nei 100 mi.
La compagine jonica si ritroverà a Modugno domenica 15 per la seconda giornata del Rac, ancora una volta nel concentramento pomeridiano. Rientreranno in vasca Benefico ed Esposito, assenti la scorsa settimana assieme a Folesani e Latagliata.

PALLANUOTO: TEMPO D'ESORDIO PER UNDER 17 E UNDER 15. U. 13 IN SERIE A
Le amichevoli 'di lusso' prima dell'esordio in campionato. Riparte anche la stagione della pallanuoto per la Mediterraneo Sport.
L'ultimo tassello della preparazione pre-campionato è stato rappresentato dalla giornata di allenamenti vissuta domenica scorsa nella vasca amica di Via Bruno. I ragazzi allenati dal nuovo coach Mauro Birri hanno affrontato, infatti, la Rari Nantes Auditore Crotone U. 17, guidata da Francesco Arcuri e la Rari Nantes Salerno U. 15 del direttore generale Luca Malinconico.
Ospite d'onore del week end, grazie al rapporto d'amicizia intessuto con il club jonico, è stato Alessandro Duspiva, componente dello staff delle squadre giovanili della nazionale italiana e assistente di Sandro Campagna per il Settebello. Un folto numero di appassionati ha assistito ai match con calabresi e campani: due banchi di prova importanti per completare il lavoro 'd'anteprima'. Ma adesso si fa sul serio.
La prima rappresentativa a scendere in acqua è l'Under 17, attesa all'esordio sabato 14 novembre alle 20 nell'interessante derby con la Gp Modugno. La mattina dopo, domenica 15 novembre alle 10, sarà l'Under 15 ad entrare in vasca per affrontare la Bio Sport Conversano.
Sabato 7, intanto, la formazione Under 13 ha disputato il quadrangolare di qualificazione per l'accesso alla 'serie A'. I baby allenati da Mattia Di Noi hanno concluso il girone a punteggio pieno sconfiggendo la Fimco Sport per 6-2, l'Impero Fasano per 12-0 e Pianeta Benessere per 10-0, conquistando l'accesso al raggruppamento principale.

Nella foto i nuotatori della Mediterraneo Sport protagonisti a Modugno



Pubblicata il 13.11.2015 Torna indietro