News /

PALLANUOTO: MEDITERRANEO SPORT, UNDER 17 OK NEL DERBY CON LA RARI NANTES

Vittoria netta nel tradizionale derby U. 17 con la Rari Nantes, successo importante per la U. 13 contro la Bio Sport Conversano. E' stato un altro week end da ricordare per la Mediterraneo Sport: gli arancioblù, nella piscina amica di via Bruno, non perdono un colpo.
Grande entusiasmo per la vittoria conquistata dalla formazione U. 17 contro i 'cugini': il match è finito 5-2 con le doppiette di Orlando e Renna e la rete di Donadei. Il team guidato da Mauro Birri è sempre stato in vantaggio nell'arco della gara.
Il tecnico romano, insediatosi alla guida del settore pallanuoto della Mediterraneo  appena un mese fa, commenta senza trionfalismi lo svolgimento del match: «E' stata - spiega - una partita abbastanza maschia. Rispetto al successo conquistato nella prima giornata ai danni del Modugno, abbiamo fatto un piccolo passo indietro sotto il profilo dell'attenzione e della concentrazione. Siamo andati meglio in difesa che in attacco, possiamo e dobbiamo fare molto di più. Era una partita importante, sentita molto dai ragazzi, ma l'importanza delle partite non deve condizionarci. Bisogna crescere tanto da questo punto di vista, per confrontarsi alla pari con le compagini più preparate. L'aspetto maggiormente positivo è che la difesa, in ogni suo aspetto, comincia a funzionare».
Birri vuole il meglio dai suoi ragazzi. Non sono graditi cali di tensione. In classifica la compagine jonica è nettamente in testa a punteggio pieno dopo due turni: i ragazzi torneranno in acqua sabato 5 dicembre alle 20 contro la Waterpolo Bari.
Da applausi l'esordio dell'Under 13, diretta con l'ausilio del giovane tecnico Mattia Di Noi: non era facile vincere contro un avversario quotato come la Bio Sport. «Abbiamo incontrato subito - sottolinea il coach - una formazione molto impegnativa, contro la quale avevamo pareggiato nel torneo di qualificazione pre-campionato. E' un risultato buono per l'umore generale e positivo per l'impegno di tutti i ragazzi. C'è un grande lavoro da svolgere d'ora in avanti ma abbiamo un gruppo davvero valido su cui puntare». Il direttore sportivo Massimo Donadei conferma l'analisi: «La stagione - sottolinea - è partita nel migliore dei modi. Dobbiamo continuare ad impegnarci con voglia e intensità per ottenere i risultati che tutti si attendono».

PALLANUOTO FEMMINILE: AL MEDITERRANEO VILLAGE IL 'COLLEGIALE' PUGLIESE
Domenica il Mediterraneo Village è stato teatro di un altro avvenimento importante: si è tenuto a Taranto, infatti, il primo 'collegiale' regionale di pallanuoto femminile diretto dal coach del settore pallanuoto arancioblù, Mauro Birri. Grande è stata la partecipazione di atlete e tecnici provenienti da tutta la Puglia: dopo l'appuntamento d'esordio sarà stilato un programma di incontri con l'obiettivo di allestire una compagine giovanile che rappresenti la regione in ambito nazionale. Il prossimo 'collegiale' si svolgerà nel mese di dicembre.

Pubblicata il 27.11.2015 Torna indietro