News /

RUGBY, AMATORI TARANTO ANCORA KO

Continua la striscia negativa dell'Amatori Rugby Taranto, nel Campionato Nazionale di serie C/1 – Girone H. Nella giornata della verità, in cui gli jonici si giocavano le ultime speranze per la permanenza nell'elite del rugby pugliese, la compagine rossoblu deve incamerare la settima sconfitta consecutiva di questa sciagurata stagione sportiva. Eppure, nell'immediata vigilia della partita, le premesse erano delle migliori. Infatti, per la prima volta, nel torneo, coach Villani riesce a schierare una formazione al completo, senza gli abituali problemi di panchina, ma, ancora una volta, pur disputando una gara generosa, l' Amatori ha dovuto subire una bruciante sconfitta.
La formazione di casa controlla a lungo la partita, mettendo spesso alle corde i dauni, abili a far valere la loro maggiore organizzazione di gioco per conquistare un sudato, ma prezioso successo.
Nello sport, ma soprattutto nel rugby, sport di combattimento, non si inventa nulla, non si possono avere tentennamenti nei placcaggi o scarsa propensione nel mutuo soccorso. Inoltre, i numerosi recuperati, dell'ultima ora, nelle fila rossoblu, hanno evidenziato una scarsa disciplina tattica, una non sufficiente preparazione fisica e una scarsa coesione, che si potranno ottenere solo col duro lavoro in allenamento. Con la partita saldamente nelle mani degli ospiti, i padroni di casa hanno un ritorno perentorio e riescono a violare l'area di meta cussina con due mete di ottima fattura, rendendo più accettabile il risultato finale.

Campionato Nazionale di serie C/1 – Girone H (Poule Pugliese).
Risultati della seconda giornata di ritorno: Trepuzzi – Monopoli 19 – 13; Taranto – Foggia 14 – 34; Bari – Svicat 44 – 0.
La classifica: Amatori Rugby Monopoli 29, Salento XV Trepuzzi 28, Tigri Bari 27, Svicat Campi Salentina 10, Cus Foggia 6, Amatori Rugby Taranto 1.
Prossimo turno (13/12/2015): Foggia – Monopoli; Bari – Trepuzzi; Svicat – Taranto.

Pubblicata il 2.12.2015 Torna indietro