News /

BASKET IN CARROZZINA, BOYS TARANTO INCONTENIBILI

Oltre ogni pronostico di inizio di campionato, i Boys Taranto Inail si ritrovano primi in classifica nel girone D di serie B dopo tre giornate, ma soprattutto dopo la seconda trasferta difficile consecutiva, in quel di Termoli, dove hanno fatto  bottino pieno ai danni della malcapitata Fly Sport Inail Molise.
L’entusiasmo della convincente prova a Battipaglia di due settimane prima non è svanito con la sosta imposta dal calendario per la Supercoppa, Latagliata e compagni sono stati capaci anche stavolta di dare continuità diu gioco e di risultati. Brillante soprattutto la fase difensiva: grazie a tenacia e compattezza dei bluarancio, i termolesi non sono andati oltre i 37 punti alla sirena finale. 
É stata proprio questa la chiave della partita: coach Scarano sapeva che in questa gara sarebbe stata la difesa a fare la differenza, perché se in attacco c’è ancora tanto da migliorare soprattutto sulle percentuali di realizzazione in area pitturata, in fase difensiva la squadra dà già molte certezze; infatti si è costretto Loperfido e compagni più volte all’infrazione degli 8 secondi, grazie all'asfissiante pressing che ha letteralmente anestetizzato gran parte dei tentativi dei molisani, costringendoli a trovare quasi sempre soluzioni difficili.
Autentico gladiatore della partita è stato il pivot tarantino Calò che con i suoi 30 punti ha suggellato una prova super, riuscendo ad andare in “tripla doppia” (30 punti, 12 rimbalzi, 15 assist), supportato anche questa volta dal Play Donvito (12 punti, 11 assist). Di elevata caratura la prestazione dell’ala Eletto (12 punti), entrato in campo col piglio giusto, dimostrando a tutti gli effetti di essere il “sesto uomo” mettendo in pratica le indicazioni di Scarano, con l'unico neo degli errori sui tiri liberi. 
La compagine tarantina ha dato prova di essere a tutti gli effetti squadra rivelazione di questo girone sorprendendo gli avversari con un gioco veloce fatto di continui cambiamenti in corso d’opera cercando di trovare sempre il canestro facile in superiorità numerica. 
“Non è il momento di gongolarsi più di tanto – afferma il giocatore-presidente Stefano Todaro - ma per ora godiamoci questo momento magico e questa importantissima vittoria, sapendo che il campionato è ancora lungo. Alcune squadre si rinforzeranno, altre lo hanno già fatto, la strada verso i playoff è ancora lontana ma perlomeno siamo partiti con il piede giusto ed i nostri tifosi riceveranno ancora tante soddisfazioni”.
I Boys torneranno a giocare domenica prossima, 20 dicembre, in un match sulla carta facile contro la Sport Insieme Sud Barletta ultima in classifica. Si giocherà alle ore 11 alla palestra del Maria Pia a Taranto in via Galilei 27 con ingresso gratuito. Sarà l'ultimo appuntamento del 2015, occasione per salutare i tifosi festeggiando il primato e l'ormai imminente Natale. Si riprenderà il 9 gennaio 2016 a Lecce. 

Pubblicata il 14.12.2015 Torna indietro