News /

SCHERMA, NATALE D'ORO PER I TARANTINI

Cascata di regali di Natale in anticipo per il Club Scherma Taranto che nella seconda prova di qualificazione interregionale che si è svolta a Foggia lo scorso week-end ha sbaragliato tutti gli avversari provenienti dalla Puglia, Basilicata e Molise vincendo in entrambe le categorie, spada maschile e femminile. Molto importante era questa competizione perché aveva come obiettivo principale la conquista di uno dei pass per disputare la prestigiosa Prova Nazionale Open che si svolgerà a Bolzano a fine febbraio, 5 pass per la Spada maschile e 3 per quella femminile. Gli atleti tarantini convocati dal maestro Camilo Bory Barrientos sono stati Bory stesso, Angelo Boccardi, Simone Falerno, Dario Grassi, Mattia Loiacono, Andrea Piccinno, Vincenzo Santilio, Eleonora Chiruzzi, Myriam Lecito e Sarah Solito. Dominio assoluto tarantino già dalla prima fase dei gironi all'italiana, al termine dei quali, la classifica provvisoria che determina gli abbinamenti delle eliminazioni dirette, vedeva ai vertici gli atleti jonici. Nel proseguo della gara eccezionale prestazione si è rivelata quella di Mattia Loiacono e di Eleonora Chiruzzi. Entrambi hanno inanellato una vittoria dietro l'altra facendo tesoro e mettendo in pratica i preziosi consigli che il Maestro Bory dispensa sia in gara che in allenamento. Entrambi gli schermidori tarantini hanno regalato ai propri sostenitori presenti una finale densa di emozioni e soddisfazioni. Loiacono vince su Vito Capuano del Club Scherma Bari, mentre Eleonora Chiruzzi piega Miriana Morciano delle Lame Azzurre Brindisi . Oltre a questo notevole risultato c'è da sottolineare anche la conquista della qualificazione per Bolzano anche di Camilo Bory, oltre ovviamente di Loiacono e Chiruzzi, che si vanno ad aggiungere a William Venza, qualificato di diritto in seguito al risultato ottenuto nella Prima Prova Nazionale.
Molto soddisfatta ed orgogliosa si dichiara la Presidente della società jonica Antonella Putignano perché questo rappresenta il giusto risultato di intense ore di lavoro in allenamento svolte con grande impegno ed umiltà. Un successo che porta lustro alla città di Taranto ed è un messaggio importante che si vuole trasmettere: ”il Club Scherma Taranto c’è e sta diventando sempre più forte.

Pubblicata il 22.12.2015 Torna indietro