News /

SCHERMA, ALESSANDRA FUMAROLA SI LAUREA CAMPIONESSA REGIONALE

Nuovi entusiasmanti successi per il Club Scherma Taranto alla seconda prova interregionale del Gran Premio Giovanissimi under 14 che si è svolta presso il palazzetto della scherma di Foggia lo scorso 6 gennaio.
A costituire la compagine tarantina sono stati convocati dal maestro Camilo Bory Barrientos: Nicola Di Somma, Francesco Fazio, Andrea Guida, Paolo Lippolis (cat. Maschietti); Tommaso Lippolis, Kristoffer Mandurrino, Davide Raimondo (cat.Allievi); Alessandra Fumarola, Sara Boccardi e Jennifer Musumeci (cat. Allieve).
Ormai è una continua conferma l’ottima prestazione che gli atleti jonici garantiscono agli spettatori presenti e soprattutto non è una novità che quando il Club Scherma Taranto schiera i suoi atleti la conquista del podio è assicurata.
A salire sul gradino più alto del podio è stata Alessandra Fumarola, ancora una volta protagonista vincente di queste competizioni, che con la sua caratteristica grinta ha saputo gestire tatticamente la sua gara, mettendo in pratica tutti i preziosi consigli del maestro Bory, inanellando una vittoria dietro l’altra nella fase di eliminazioni dirette fino alla finale disputata con Liliana Verdesca (Club Scherma Lecce). Un assalto emozionante in cui entrambe le atlete hanno dimostrato lucidità e strategia, ma che alla resa dei conti ha designato l’indiscussa superiorità dell’atleta tarantina. Ancor più straordinario diventa questo risultato considerato che oggi si assegnavano anche i prestigiosi Titoli regionali di categoria, conquistati sulla base dei punteggi  delle prime due prove interregionali e l’atleta Fumarola per il secondo anno consecutivo vince il titolo di Campionessa di Puglia cat. Allieve.
Ma la giornata si è dimostrata fertile di premi anche per merito di Andrea Guida e Paolo Lippolis (cat. Maschietti) che hanno ottenuto entrambi la medaglia di bronzo. Stesso risultato anche per Jennifer Musumeci (cat.Allieve) al suo esordio nell’agonismo, che ha entusiasmato per la sua prestazione nonostante la poca esperienza schermistica e di gara.
Piazzamento arriva anche da William Venza impegnato a Vicenza nella due giorni della Maratona Berica, al termine della quale accede al tabellone principale conquistandosi il 6° posto cat. Assoluti, testimonianza di un valore schermistico ed atletico di buon livello.

Nella foto Fumarola, il tecnico Bory Barrientos e Musumeci

Pubblicata il 7.01.2016 Torna indietro