News /

RUGBY, AMARA RETROCESSIONE PER L'AMATORI

Domenica scorsa, dopo la lunga pausa natalizia, si è conclusa la regular season del Campionato Nazionale di serie C/1, che ha decretato la retrocessione, nella serie inferiore, dell' Amatori Rugby Taranto, dopo un annus horribilis, condizionato dalle numerose partenze, da una serie infinita di infortuni, da una preparazione a singhiozzo per la mancanza di un impianto degno di tale nome, dall'assenza di uno sponsor, che potesse alleviare, almeno in parte, le difficoltà economiche in cui si dibattono, da sempre, i colori rossoblu. Il freddo intenso e qualche spruzzata di neve, non hanno impedito lo spettacolo e il bel gioco, al Comunale di Montemesola, nella sfida tra l'Amatori Taranto e il Salento XV Trepuzzi.Le due compagini si sono espresse al meglio, dando vita ad un match, a tratti, avvincente: il divario tecnico tra i salentini e il Taranto attuale è sicuramente notevole ed il punteggio finale ne è la conferma, ma i ragazi rossoblu, anche oggi in formazione largamente rimaneggiata, hanno tirato fuori una prova d'orgoglio, riuscendo nella seconda frazione di gara, a mettere a dura prova gli ospiti che, nonostante avessero subito preso le misure, non si sono certo potuti rilassare, impegnati com'erano a tamponare le giocate dei tarantini.I giallorossi , con una gara convincente, hanno dimostrato che, insieme alla capolista Monopoli, potranno giocarsi fino in fondo le proprie chance nei play-off per la promozione in serie B. Di contro gli jonici hanno dimostrato di essere in ripresa, ritrovando in parte gioco e schemi. A questo punto viene da chiederci, perchè l'Amatori, nella prina frazione del match, ha subito la manovra aversaria, mentre nel secondo tempo si è risvegliato giocando alla pari con il Trepuzzi, tanto da concedergli una sola meta? Sicuramente la risposta va ricercata nella non perfetta condizione fisica, con cui molti rossoblu sono scesi in campo e nella panchina corta, infatti i padroni di casa hanno messo a referto solo diciassette giocatori, invece dei canonici ventidue. Comunque, i tarantini sono usciti dal campo a testa alta, anzi va loro riconosciuto il merito di aver fornito una prova orgogliosa, contro la seconda forza del torneo, dimostrando che i mezzi per migliorare ci sono e con la contemporanea crescita dei giovani virgulti dell'under '18, il futuro non potrà che essere roseo.

Campionato Nazionale di Serie C/1. Girone H (Poule Pugliese).
Risultati della quinta giornata di ritorno: Bari – Monopoli 11 – 22; Svicat – Cus Foggia 17 – 8; Amatori Taranto – Trepuzzi 7 – 49.
La classifica: Amatori Rugby Monopoli 43, Salento XV Trepuzzi 42, Tigri Bari 33, Svicat Campi Salentina19, Cus Foggia 6, Amatori Rugby Taranto 1.
Amatori Rugby Monopoli e Salento XV Trepuzzi accedono ai play-off per la promozione in serie B.
L'Amatori Rugby Taranto retrocede in C/2.

Pubblicata il 19.01.2016 Torna indietro