News /

BASKET IN CARROZZINA, BOYS TARANTO INARRESTABILE

Manca ancora un successo e sarà qualificazione ai playoff da capolista. I Boys Taranto Inail superano i Crazy Ghosts Battipaglia al “Maria Pia” e vedono sempre più vicino il traguardo della post season, grazie anche alla sconfitta interna della Fly Sport Molise Termoli ad opera dell'Hbari 2003, che fa salire il vantaggio sulle seconde a +6: basterà superare i molisani nella prossima gara casalinga, il 14 febbraio, per completare l'opera.
Il settimo successo di fila giunge al termine di una gara quasi mai in discussione, contro un'avversaria che si è presentata a Taranto a ranghi ridotti. Gli arancioblù, scesi con il quintetto lungo (insieme Sansolino, Eletto e Calò), senza strafare hanno preso subito un buon margine di vantaggio (20-6 il primo quarto) e hanno potuto condurre la partita senza particolari problemi. Anche questa volta, nel finale di gara coach Scarano ha fatto giocare tutti gli effettivi, dando spazio ai vari Gallipoli, D'Ambra, Labellarte e Frisenda.
Dopo la pausa per l'All Star Game del 6 febbraio a Padova (che vedrà il tarantino militante nel Giulianova di A1 Domenico Miceli tra i protagonisti con la maglia della nazionale italiana), i Boys Taranto proveranno a festeggiare il traguardo playoff con i loro tifosi il prossimo 14 febbraio. Si spera che possano essere in tanti a dare il giusto tributo ad una delle poche squadre che riesce a tenere alto l'onore della città in campo sportivo.

Pubblicata il 1.02.2016 Torna indietro