News /

BASKET, SUCCESSO PESANTE PER LA VIRTUS TARANTO

Due vittorie a pochi km di distanza e contemporaneamente. La domenica della pallacanestro tarantina sorride doppiamente. Se a Taranto la Casa Euro Basket fa suo il derby col Martina, scontro diretto sulla via della lotta per la salvezza in Serie B, nella vicina Cisternino la Virtus Montedoro centra un altro successo “rassicurante” nella 17° giornata del campionato di Serie D.
La squadra di coach Santoro ha battuto a domicilio il Club Giganti col punteggio di 64-56 alla fine di una partita dal basso punteggio, dal grande equilibrio ma che gli orange hanno saputo fare loro con una prestazione maiuscola nell’ultimo quarto in cui Massari e compagni hanno piazzato un parzialone di 26-14 che ha annichilito la resistenza dei padroni di casa “aggrappati” ai canestri di Pepe, Argentieri, Agrusta e Zizzi (tutti in doppia cifra) ma limitati molto nell’ultimo quarto dalla difesa virtussina che poi ha avuto sbocco nel gioco offensivo: 4 uomini in doppia cifra, Venuto (13), Pannella (11), capitan Massari (11) e poi Brian Prisciano che con le sue triple, 18 punti totali, ha ancora una volta scardinato l’arco avversario. Per l’ex giocatore del Cus Jonico i complimenti e gli sfottò di dirigenti, staff tecnico e compagni sui social network; Brian incassa, ringrazia e dice: “Continuiamo così!”
Il successo in Serie D che proietta la squadra a metà classifica, completa una bella settimana in casa Virtus come conferma il dirigente Enzo Festinante: “Tutti i gruppi crescono ed il risultato del continuo lavoro dei nostri coach è apprezzabile. Sconfitte solo con le compagini under 14 a San Severo e under 18 in casa con il Martina ambedue di misura. Vincono tutte le altre squadre l'Under 16, a Matera, l'Under 15 la fase gold contro i cugini della Santa Rita e la promozione, con la Montedoro, ieri ha colto la terza vittoria consecutiva. Inoltre con la squadra di Serie D a Cisternino ha esordito Nickola Scekic, promettente ragazzo montenegrino. Soddisfazioni ancora dalle molteplici squadre esordienti ed aquilotti orange che riempiono con il loro sorriso le palestre sempre seguiti dai nostri stupendi coach e dai nostri instancabili dirigenti sempre disponibili tutti ed attenti dall'inizio alla fine degli allenamenti e tutte le trasferte”.
E per la Serie D sabato prossimo si torna a San Giorgio, alle 18.30 arriva Molfetta terza forza del campionato.

Brian Prisciano in azione (foto Vito Silvestri)

Pubblicata il 2.02.2016 Torna indietro