News /

JU JITSU, LA YAWARA TARANTO SI AGGIUDICA IL 2° "TROFEO RAYON"

La Yawara Taranto si è aggiudicata il 2° Trofeo “Rayon”, gara regionale  di ju jitsu organizzata dall’omonima società di Alliste (Lecce) presso la palestra della Polisportiva Pindinelli di Melissano, sotto l'egida dell'Euro Budo International Italia.
Il club tarantino diretto da Massimo Cassano ha preceduto di soli due punti la stessa Rayon Alliste (che a novembre si era aggiudicata il 5°  Trofeo dei Due Mari a Taranto); sul terzo gradino podio è salito lo Zen Club Manduria. Al 4° posto il Wushu Club San Vito dei Normanni seguito all’Accademia del Salento Patù.
La gara, valevole quale prima prova del campionato regionale di Random Attack e Sport Fighing nonché quale seconda prova del campionato regionale di ju jitsu Metodo Bianchi, specialtà Settore ed Agonistica, ha visto la partecipazione di ben 140 atleti di 10 palestre della Puglia. Questi i numeri dei partecipanti nelle singole specialità: 81 nell’Agonistica e Sport fighting, 78 nel Random attack, 74 nel Settore, 72 nel Percorso propedeutico, per un totale di 305 presenze-gara.
Tra i partecipanti, è spiccata la presenza dei campioni italiani juniores di Duo misto della Fijlkam, i tarantini Ruben Cassano e Sara Gentile, nonché della campionessa italiana seniores di Fighting, Anna Vincenti, della società organizzatrice. Da segnalare anche la prestigiosa presenza della tarantina Fabiola De Lorenzo, già campionessa europea della JJF nella specialità Fighting System, la quale si sta cimentando da quest'anno nel Random Attack e nel Duo System, gareggiando dal 1° gennaio per la Yawara.
Molto apprezzata l'organizzazione del sodalizio salentino diretto da Gianni Leone, capace di gestire l’enorme afflusso partecipanti e accompagnatori (circa 500) nonostante le ristrette dimensioni del palazzetto.
La gara si inquadra quale prova di selezione dei Campionati Europei di Random Attack dell’Euro Budo International, appuntamento che si disputerà il 27, 28 e 29 maggio al PalaMazzola di Taranto. I prossimi  appuntamenti agonistici sono  il Trofeo Fiera Pessima, in programma il 24 marzo a Manduria organizzato dallo Zen Club, ed il 2° Trofeo Martial Art Day del 24 aprile a Brindisi, organizzato dalla Wushu San Vito. 
Nel frattempo il calendario prevede due altri eventi importanti: il primo è in programma il 14 febbraio a Manduria, il collegiale con gli atleti candidati a indossare la maglia azzurra agli Europei di Random attack, l’incontro è previsto presso la palestra dello Zen Club; il 6 marzo a Sava, invece, si terrà lo stage con il maestro Fernand Capizzi, già direttore tecnico della nazionale francese di judo e ju jitsu, organizzato dall’Euro Budo e dalla Taranto Premiazioni con la collaborazione della Yawara e dello Zen Club. 

Foto d'archivio

Pubblicata il 3.02.2016 Torna indietro