News /

BOXE: QUERO CHILOIRO...E SONO 46

“Andiamo avanti nel nome dello sport, nel nome della boxe e soprattutto nel nome della nostra città, Taranto, che portiamo in tutta Italia da quarantasei stagioni sportive. Nonostante tutto. Nonostante la mancanza di un sostegno istituzionale, la mancanza di uno spazio pubblico dove allenarsi e combattere, ma contando esclusivamente sulle nostre forze. Fisiche ed economiche. Lottando e gioendo nella palestra di via Emilia”. Il Maestro dello sport del Coni Vincenzo Quero, anima della Quero-Chiloiro, battezza con la sua passione la nuova annata della società pugilistica di famiglia.

IL PRIMO SEMESTRE DEL 2016
 Questi gli appuntamenti della Quero-Chiloiro nel calendario del primo semestre del 46° anno di attività. Si parte con il Torneo Regionale School Boys (nati nel 2002 e 2003), Juniores (2000 e 2001) e Youth (98 e 99), il 25, 27 e 28 febbraio. In concomitanza, il 27, la Quero-Chiloiro rappresenterà con 7 suoi atleti, compresi quelli della gemellata Pugilistica Taranto (con i tecnico Cosimo Inerte e Pietro Sanzone) la regione a Castelfidardo. Nell’anconetano ci sarà la sfida Puglia-Marche, organizzata dalla Boxe Castelfidardo. Seguiranno questi eventi che vedranno protagonisti gli atleti rossoblù: dal 3 al 6 marzo il Torneo Nazionale femminile, Junior, Youth ed Elite II Serie; la seconda trasferta il 12 marzo a Morciamo di Romagna. Nel riminese si terrà la sfida Puglia-Emilia Romagna, promossa dalla Pugilistica Valconca: sul ring altri sette pugili impegnati.
Il 17, 19 e 20 marzo sarà la volta dei campionati Regionali School Boys e Junior, valevoli come qualificazione ai campionato italiani (dal 13 al 17 aprile). A tale manifestazione iridata gli ultimi nomi “scritti” dalla Quero-Chiloiro sono stati: Elio D’Alconzo (vicecampione School Boy 2015), nel 2014 Antonio Pastore, oro negli School Boy e Michele Lorusso oro Junior nello stesso anno. Tra questi due eventi, il comitato regionale Federboxe Puglia-Basilicata promuoverà il 2 e 3 aprile il Campus, che costituirà un raduno collegiale in vista dei Campionati italiani.
A maggio, dal 27 al 29, si terrà il Torneo Nazionale Italia, per gli School boys, Junior e Youth. Dall’11 al 13 giugno spazio al Campionato nazionale universitario, che nel 2015 (con Ilaria Carlcuci) e nel 2013 (con Danilo Paracolli) ha visto trionfare la Quero-Chiloiro. Dal 24 al 26 giugno si terrà il prestigioso Guanto d’Oro, che la Quero-Chiloiro Taranto ha conquistato nel 2014 con il suo atleta Claudio Squeo.
Entro il 31 maggio, poi, in Puglia, ci saranno 6 criterium giovanili, che vedono il tecnico della Quero-Chiloiro Cataldo Quero in veste di organizzatore, con il suo ruolo di responsabile del settore giovanile del Comitato regionale. Il primo di ogni categoria dei Criterium – incontri di avviamento alla boxe in uno spirito ludico – si qualificherà alla Coppa Italia nelle categorie: Cuccioli (nati tra il 2009 ed il 2011), Cangurini (07-08), Canguri (05-06), Allievi (03-04).
La Quero-Chiloiro, infine, entro il primo semestre del 2016, promuoverà gli incontri che segneranno il passaggio definitivo al professionismo dei suoi atleti Marco Boezio e Francesco Castellano dopo il campionato “Neo Pro” dello scorso anno.
 

Pubblicata il 5.02.2016 Torna indietro