News /

SCHERMA, ANCORA RISULTATI BRILLANTI PER I TARANTINI

Continua la stagione positiva per il Club Scherma Taranto con i risultati dell’ultimo weekend ad allargare e impreziosire l’elenco delle soddisfazioni che l’anno agonistico sta regalando alla società jonica.
IV prova Master Spada Maschile: Podio per Mattia Loiacono Medaglia d’Argento e Simone Falerno Medaglia di Bronzo.
Le pedane del palazzetto della scherma di Foggia hanno ospitato la IV prova del circuito nazionale Master. A rappresentare i colori del Club scherma Taranto sono stati Mattia Loiacono e Simone Falerno che fin dal turno di qualificazione dei gironi all’italiana hanno dominato la gara con 5 vittorie su sei assalti permettendo di qualificarsi alle eliminazioni dirette saltandone  il primo turno.
In un escalation di vittorie entrambi conquistano l’accesso in semifinale, Loiacono superando Giulio Martina (Club Scherma Lecce) battuto 10/4, mentre Simone Falerno vincendo su Giuseppe Vaira (Virtus Scherma Bologna) con il punteggio 10/9.
In semifinale Falerno cede il passo ad Andres Carrillo (Club Scherma Bari) per 10/4 mentre Loiacono  supera  Alessio Buono (Club Scherma Bari) 10/8.  Accede così in finale disputata con Andres Carrillo, dove viene fermato dalla maggiore esperienza dell’avversario per 10/5.
Ma ad arricchire il palmares del Club Scherma Taranto nel week-end si aggiunge anche il 6° posto conquistato da William Venza nella 4^ tappa dell’ VIII Trofeo del Sabato disputata a Trevi. Ricordiamo che è una competizione che si articola in 6 prove che si svolgono durante l’anno agonistico valevoli per la qualificazione alla Finale che si terrà a Maggio. Venza, al termine di una ottima prestazione sportiva, accede al tabellone della finale ad 8 cedendo di misura l’accesso in semifinale con Alessandro Cammarota (Club Scherma Partenopeo). Il risultato ottenuto in questa prova permette all’atleta tarantino di posizionarsi in un comodo 3° posto nella classifica di qualificazione alla Finale.
Più che soddisfatto si dichiara il Maestro di sala Camilo Bory Barrientos che con dedizione e passione allena magistralmente gli atleti della società jonica. Risultati che rappresentano e confermano la continua crescita della scherma in territorio tarantino che non delude mai in termine di successi.  

Pubblicata il 15.02.2016 Torna indietro