News /

PALLANUOTO: MEDITERRANEO SPORT, COLPACCIO CON IL VALENZANO

E dopo il primo punto è arrivata anche la prima vittoria in serie C. Ancor più "storica". La Mediterraneo Sport sfrutta in pieno la trasferta di Bari contro la Master Valenzano ultima in classifica e salta a quota 4 in graduatoria, alle spalle del terzetto a punteggio pieno (9 punti) composto da Auditore Crotone, Sport Project e Payton Bari.
Nella vasca barese l'equilibrio è durato fino alla metà del secondo tempo. Poi il "sette" arancioblù ha preso letteralmente il volo nelle ultime due frazioni confermando i progressi raggiunti grazie al lavoro compiuto dal coach Mauro Birri.
Pronti via, sono i padroni di casa a portarsi in vantaggio con la rete siglata da Prisciantelli. La reazione jonica è immediata e porta al pareggio di Alex Caricasole. Nella seconda frazione il sorpasso è targato De Giorgio ma Valenzano non molla la presa e agguanta il 2-2 con Cataldo: sul finire del periodo, però, i "leoni" jonici piazzano la zampata decisiva con Chiloiro.
L'incontro cambia passo nel terzo tempo: la Mediterraneo entra in vasca con un altro piglio e dilaga con Fabiano, Bando e Latanza per il 2-6. La rete di Cataldo erode lo svantaggio ma è l'ultimo squillo del Valenzano. Nel quarto periodo la Mediterraneo accresce il distacco di fronte ad un avversario in calo: C'è ancora il tempo per i timbri di Bando e Vignati, autentico collante d'esperienza della squadra.
Adesso il team di Mauro Birri è atteso dal match più atteso a livello di "campanile". E bisogna usare, ancora una volta, l'aggettivo "storico". Per la prima volta, infatti, gli arancioblù incontreranno i "cugini" della Rari Nantes in un campionato maggiore: l'appuntamento è in programma sabato 5 marzo alle 20.15 presso il Mediterraneo Village.
Sconfitta interna, invece, domenica 28 per la formazione U. 13 di Mattia Di Noi: nella vasca di via Bruno la Payton Bari si è imposta sugli arancioblù con il risultato di 2-8.

Pubblicata il 1.03.2016 Torna indietro